Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/venti-gennaio-giornata-nazionale-unita-6c75d51f-7ff0-455e-9fad-fb25ea7ba1e5.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il primo comunicato dalla Casa Bianca

Biden: il 20 gennaio sarà la Giornata nazionale dell'Unità

Una giornata che ha rimesso al centro i valori istituzionali di unità e di fedeltà alla Costituzione quella dell'insediamento e del giuramento solenne di Joe Biden e Kamala Harris come presidente e vicepresidente degli Stati Uniti

Condividi
Dopo le immagini dell'assalto e della devastazione a Capitol Hill del 6 gennaio, una lunga giornata di 'recupero' dei valori istituzionali profondi degli Stati Uniti. In occasione del giuramento, il neo presidente con un primo comunicato dalla Casa Bianca proclama il 20 gennaio "Giornata nazionale dell'Unità".

Evocando temi simili a quelli del suo discorso inaugurale, Biden dice: "Oggi celebriamo il trionfo della democrazia dopo un'elezione che ha visto votare più americani che mai nella storia della nostra nazione, e dove la volontà del popolo è stata ascoltata e seguita". Il presidente aggiunge: "Lo facciamo in un momento di grande pericolo. Una pandemia mortale che capita una volta in un secolo. Una crisi economica storica e sempre più profonda. Ora serve realizzare la giustizia razziale e reagire alla crisi climatica. Avvertiamo anche l'aumento dell'estremismo politico e del terrorismo interno - scatenato solo pochi giorni fa nel nostro Campidoglio, la cittadella della libertà, ma in fermento molto prima - sono cose dobbiamo affrontare e sconfiggere ". 

"Questa è la giornata dell'America, della democrazia, della storia, della speranza" in cui  "la democrazia ha prevalso", aveva detto Joe Biden nel suo discorso di insediamento alla Casa Bianca.
Condividi