Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/vladimir-putin-intervento-al-wef-di-davos-giganti-del-web-fanno-concorrenza-agli-stati-70e53e76-6023-44e5-9c6c-7b7d6e4dc575.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

World Economic Forum

Putin a Davos: "I giganti del web fanno concorrenza agli Stati"

"Non sono solo colossi economici", ha rilevato il presidente della Federazione russa nel suo intervento al Forum dell'economia mondiale, aggiungendo che le nuove tecnologie hanno anche causato la perdita di posti di lavoro

Condividi
 I giganti del web sono diventati "concorrenti degli Stati". Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, nel suo messaggio al World Economic Forum di Davos. "Non sono solo giganti economici: in alcune zone sono di fatto già concorrenti degli Stati", ha affermato Putin. 

Il presidente della Federazione russa, nel suo intervento, si è anche soffermato sulla situazione mondiale:  "Le istituzioni internazionali si stanno indebolendo, il sistema di sicurezza globale sta peggiorando, i conflitti regionali si moltiplicano", ha detto Putin, nel suo intervento al summit digitale. "C'è il rischio del collasso dello sviluppo globale e di una guerra di tutti contro tutti', ha aggiunto. Il presidente russo ha fatto anche riferimento alla conversazione telefonica con il presidente Usa, Joe Biden, e ha detto che la proroga del trattato per la riduzione delle armi nucleari Star "è il passo giusto" da fare e si è anche soffermato sulle perdite di posti di lavoro dovute allo sviluppo delle nuove tecnologie e alle crescenti disparità in atto da decenni."'La pandemia le ha solo peggiorate", ha poi sottolineato, rilevando che gli squilibri causano "scontento tra la popolazione".
Condividi