Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/zaki-legale-sta-bene-domani-esito-udienza-03d510fc-4f37-4ae2-8da5-a9ff2d14ce81.html | rainews/live/ | true
MONDO

Lo studente dell'università di Bologna in carcere al Cairo

Zaki, il legale: "Sta bene, domani esito dell'udienza"

Patrick Zaki "ha parlato davanti ai giudici circa i suoi studi e ha detto che è un bene per il Paese che uno dei suoi figli sia professore all'estero", ha aggiunto l'avvocatessa, ha riferito il legale del giovane

Condividi
Si è tenuta oggi, davanti a una Corte d'assise del Cairo, la preannunciata udienza per decidere se prolungare ulteriormente o meno di altri 45 giorni la custodia cautelare in carcere per Patrick Zaki, lo studente egiziano dell'università di Bologna in prigione da oltre dieci mesi con l'accusa di propaganda sovversiva su Facebook. 

"Patrick ha partecipato all'udienza svoltasi al solito posto e la decisione del tribunale sarà resa nota domani": lo ha riferito all'ANSA Hoda Nasrallah, legale dello studente egiziano dell'Università di Bologna in custodia cautelare al Cairo. "Ho parlato con lui dieci minuti dopo l'udienza: sta bene ed è in buona salute", ha detto ancora Hoda al telefono. Patrick Zaki "ha parlato davanti ai giudici circa i suoi studi e ha detto che è un bene per il Paese che uno dei suoi figli sia professore all'estero", ha aggiunto l'avvocatessa.

Amnesty International ieri si era detta pessimista per l'esito dell'udienza odierna visti gli arresti di tre dirigenti dell'ong egiziana per la difesa dei diritti umani "Eipr" per la quale Patrick era ricercatore in studi di genere: fermi  incarcerazioni ordinati fra domenica e ieri sono una "pessima"notizia anche per il 29enne, aveva detto Riccardo Noury, portavoce di Ai Italia. 


 
Condividi