L'aggressione russa

Live guerra in Ucraina, la cronaca minuto per minuto: giorno 7

Il conflitto in tempo reale
Live guerra in Ucraina, la cronaca minuto per minuto: giorno 7
AP Photo/Ricard Garcia Vilanova
L'esercito ucraino pattuglia le strade di Kiev
23:47 02 Mar

La Banca mondiale sospende gli aiuti a Mosca e Minsk

La Banca Mondiale ha annunciato la sospensione immediata di tutti i suoi programmi di aiuto in Russia e Bielorussia, come ritorsione per l'invasione dell'Ucraina. "A seguito dell'invasione russa dell'Ucraina e delle ostilità contro il popolo ucraino, il gruppo della Banca Mondiale ha interrotto tutti i suoi programmi in Russia e Bielorussia con effetto immediato", ha annunciato l'istituzione di Washington in un comunicato.

23:32 02 Mar

Mercedes: "Stop a produzione ed export di auto in Russia"

Mercedes-Benz sospenderà l'esportazione di autovetture e furgoni in Russia e la produzione nel Paese fino a nuovo avviso. Lo riferisce la casa automobilistica in un tweet.

23:11 02 Mar

La Bbc lancia un nuovo servizio radio a onde corte in Ucraina

La Bbc ha lanciato un nuovo servizio radiofonico a onde corte in Ucraina per garantire la diffusione delle sue notizie in Ucraina e Russia, ha annunciato la società. Le nuove trasmissioni renderanno disponibili ogni giorno quattro ore di notizie in inglese per il servizio mondiale e raggiungeranno il pubblico in Ucraina e in alcune parti della Russia. Gli ascoltatori della zona potranno sintonizzarsi sulle trasmissioni a 15735 kHz dalle 16:00-18:00 Gmt e 5875 kHz dalle 22:00-00:00 Gmt.

23:04 02 Mar

Gli Usa consegnano a Kiev missili antiaereo

Gli Stati Uniti hanno consegnato per la prima volta centinaia di missili antiaereo direttamente all'Ucraina. Lo hanno reso noto una fonte dell'amministrazione e una del Congresso informata sul dossier, precisando che solo lunedì ne sono stati consegnati 200. Nelle ultime settimane, gli Stati Uniti avevano autorizzato i Paesi baltici a inviare all'Ucraina armi di fabbricazione americana nei loro arsenali, tra cui Stinger, ma finora non li avevano forniti direttamente.


22:46 02 Mar

Uomo d'affari russo metta taglia da un milione di dollari su Putin

Taglia da un milione di dollari sulla testa di Vladimir Putin. A offrirla è un imprenditore russo residente negli Stati Uniti, Alex Konanykhin, che in un post su Facebook ha scritto: "Prometto di ricompensare con un milione di dollari gli ufficiali che, nell'adempimento del loro dovere costituzionale, arresteranno Putin come criminale di guerra in base al diritto russo e internazionale".

22:26 02 Mar

Delegato Kiev: i colloqui non saranno nella foresta Belovezhskaya

I colloqui con la Russia ci saranno ma non nella foresta Belovezhskaya Pushcha. Lo ha detto un membro della delegazione ucraina, secondo quanto riporta la Tass che non indica un altra sede per l'incontro.  La foresta, in Bielorussia, al confine con la Polonia, era stata indicata dai media locali come la zone nella quale si sarebbero dovuti tenere, domattina, i colloqui.

22:14 02 Mar

Cnn: esplosioni vicino a Kiev dopo allarme delle sirene

I reporter della Cnn inviati a Kiev hanno detto di aver sentito poco fa delle esplosioni vicino alla capitale ucraina dopo l'allarme delle sirene.

22:08 02 Mar

Sindaco Kherson: la città è caduta in mano ai russi

Kherson, nell'Ucraina meridionale, è caduta in mano alle forze russe ed è la prima grande città a passare sotto il controllo di Mosca dall'inizio della guerra. Lo riferisce il New York Times citando il sindaco, Igor Kolykhaev. "La città è circondata, l'esercito ucraino qui non c'è".

21:33 02 Mar

Pentagono: l'avanzata russa ancora bloccata fuori da Kiev

Il convoglio russo sembra ancora essere bloccato fuori da Kiev e non ha fatto progressi reali negli ultimi due giorni. Lo riferisce un funzionario del Pentagono, secondo cui il convoglio è ancora afflitto da carenze di carburante e cibo e problemi logistici, oltre ad affrontare la continua feroce resistenza degli ucraini. I russi, ha aggiunto, non sono stati in grado di raggiungere la superiorità aerea e le difese aeree ucraine rimangono operative, con i loro aerei che continuano a volare.

21:28 02 Mar

Guerini: oggi Putin è un paria della comunità internazionale

"Oggi Putin è un paria della comunità internazionale che tutte le democrazie hanno già condannato con durezza". Così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, al podcast 'Metropolis' di Gerardo Greco, dopo il voto dell'Assemblea generale dell'Onu che ha condannato a schiacciante maggioranza l'invasione russa dell'Ucraina.


21:09 02 Mar

Kiev, missile ha distrutto una centrale termica

Un attacco missilistico nell'area della stazione ferroviaria, a Kiev, ha distrutto una grande centrale termica: lo ha riferito su Twitter Anton Gerashchenko, consigliere capo del ministero dell'Interno. Secondo la fonte, parte di Kiev potrebbe adesso avere problemi di riscaldamento.

20:37 02 Mar

Blinken domani nell'Europa centro-orientale

Il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, partirà domani per andare in Belgio, e poi in Polonia, Moldavia, Lettonia, Lituania ed Estonia. Lo ha reso noto il Dipartimento di Stato. A Bruxelles incontrerà gli alleati per discutere "il continuo coordinamento sull'imposizione di enormi conseguenze e gravi costi economici sulla Russia".

20:24 02 Mar

Svezia: "La Russia ha violato il nostro spazio aereo"

Quattro caccia russi hanno violato lo spazio aereo svedese vicino all'isola di Gotland. Lo ha reso noto l'Esercito di Stoccolma.

20:19 02 Mar

Fino alla mezzanotte di ieri giunti in Italia 3.840 ucraini

Sono 3.840 i cittadini ucraini entrati in Italia dall'inizio del conflitto e fino alla mezzanotte dell'1 marzo. Si tratta di 1.890 donne, 570 uomini e1.380 minori. Lo riferiscono fonti del Viminale.

20:16 02 Mar

Macron: "La Russia non è aggredita, è l'aggressore"

"Non ci sono truppe né basi Nato in Ucraina. Sono tutte menzogne. La Russia non è aggredita, è l'aggressore": lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, in diretta tv al paese. "Questa guerra è ancora meno una lotta contro il nazismo, come una propaganda incontrollabile vorrebbe far pensare. E' una menzogna, un insulto alla storia della Russia e dell'Ucraina, alla memoria dei nostri antenati, che hanno combattuto fianco a fianco contro il nazismo".

20:07 02 Mar

Nuove forti esplosioni udite a Kiev

Nuovi forti esplosioni sono state udite a Kiev. Ne dà notizia il Kyiv Independent. In particolare, una nuova potente esplosione si è verificata vicino alla stazione ferroviaria della capitale ucraina, secondo quanto riferito da una fonte del ministero dell'Interno.

20:00 02 Mar

La Casa Bianca annuncia nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia

La Casa Bianca ha annunciato nuove sanzioni per la crisi ucraina contro la Russia e la Bielorussia, in coordinamento con gli alleati e i partner. Le nuove misure colpiscono la difesa russa, l'import di tecnologia per la raffinazione del petrolio da parte di Mosca, l'import di materiale ad alta tecnologia da parte di Minsk e le entità che supportano l'esercito russo e bielorusso. Vietati anche i voli russi nello spazio aereo Usa.

19:50 02 Mar

Abramovich vende il Chelsea: "Gli utili alle vittime della guerra in Ucraina"

Il proprietario del Chelsea, Roman Abramovich, ha confermato che il club di Premier League è in vendita. L'oligarca russo, che non è stato ancora colpito dalle sanzioni che il governo britannico ha imposto ad altri magnati ritenuti vicini a Vladimir Putin, ha dichiarato che "tutti gli utili" della cessione, al netto dei costi, "verranno interamente devoluti ad una fondazione di cui beneficeranno le vittime della guerra in Ucraina". Nel comunicato stampa in cui annuncia la decisione di voler cedere il club londinese, Abramovich, che aveva acquistato il Chelsea nel 2003, ha affermato che "la vendita è nel miglior interesse del club".

19:33 02 Mar

Il sindaco di Kharkiv: Gravi perdite tra i civili ma resisteremo

Il sindaco della città assediata di Kharkiv, Igor Terekhov, ha dichiarato che i bombardamenti russi stanno infliggendo pesanti perdite alla popolazione civile, ma ha promesso che la città non cadrà sotto la forza degli invasori. Terekhov ha spiegato alla Bbc che intensi combattimenti sono in corso da tutti i lati della città e afferma che la situazione è "molto pericolosa". "Un numero colossale di carri armati si sta avvicinando a Kharkiv", ha detto, aggiungendo che l'attacco russo "non si ferma mai". "La città resisterà, oggi è unita come mai prima d'ora", ha dichiarato.

19:21 02 Mar

Ucraina, l'Italia favorirà le vaccinazioni ai profughi in arrivo

L'Italia - secondo quanto si apprende da fonti del ministero della Salute - sta lavorando per favorire le vaccinazioni ai profughi in arrivo dall'Ucraina. In queste ore - sempre secondo le stesse fonti - è in corso un coordinamento tra il ministero della Salute, la Protezione Civile e le Regioni.

19:01 02 Mar

Cremlino: Dalle sanzioni colpi seri all'economia russa

L'economia russa è stata seriamente colpita dalle sanzioni imposte dall'Occidente in seguito all'invasione dell'Ucraina. Lo ha ammesso il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov commentando il discorso sullo Stato dell'Unione del presidente americano Joe Biden. Lo riporta la Cnn. "L'economia russa sta subendo seri colpi", ha detto Peskov durante una telefonata con i giornalisti stranieri. "Ma c'è un certo margine di sicurezza, c'è del potenziale, ci sono dei piani, i lavori sono in corso" e l'economia russa "rimarrà in piedi", ha aggiunto.

18:49 02 Mar

Ucraina, il Consiglio Ue: misure anti-Russia anche sulle criptovalute

"Abbiamo studiato gli strumenti per evitare che le sanzioni economiche contro la Russia vengano aggirate con l'utilizzo delle criptovalute". Lo ha annunciato Bruno Le Maire, il ministro dell'Economia della Francia (Paese che detiene la presidenza dell'Ue), al termine della riunione straordinaria in videoconferenza dell'Ecofin.

18:27 02 Mar

Ucraina: congelate azioni per 1,2 miliardi all'oligarca russo Mordashov, big del turismo

L'oligarca russo Alexey Mordashov, tra i destinatari delle sanzioni dell'Unione Europea, si è dimesso dal consiglio di sorveglianza del tour operator tedesco Tui, tra i più grandi gruppi turistici mondiali, e le sue quote, pari al 34% del capitale e con un valore di mercato di poco inferiore agli 1,2 miliardi di euro, sono state sottratte alla sua disponibilità. Lo rende noto Tui in una nota in cui ricorda che lo scopo delle sanzioni è "impedire" a Mordashov di venderei titoli e "realizzare qualsiasi incasso o profitto dal suo investimento".

18:12 02 Mar

Ucraina, l'Onu adotta una risoluzione di condanna dell'invasione russa

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione che condanna l'invasione russa dell'Ucraina, con 141 Paesi che hanno votato a favore, cinque contrari e 35 astenuti. I cinque Paesi che hanno votato contro la risoluzione sono, oltre alla Russia, la Bielorussia, la Corea del Nord, la Siria e l'Eritrea.

18:07 02 Mar

Primo bilancio di Mosca: 498 nostri soldati uccisi, 1.597 feriti. Secondo Kiev, invece, sono oltre 7000 i militari russi caduti sul campo

La Russia ha fornito per la prima volta un bilancio delle sue vittime nell'offensiva in Ucraina, parlando di 498 soldati uccisi e 1.597 feriti. Lo riferisce il ministero della Difesa di Mosca, citato da Interfax. Ma secondo Oleksiy Arestovich, consigliere militare del presidente ucraino, sono invece oltre 7.000 i soldati russi uccisi dall'inizio dell'invasione e centinaia, tra militari e ufficiali, sono stati fatti prigionieri. Un comandante russo è stato trasportato in Bielorussia dopo essere stato gravemente ferito.

18:01 02 Mar

Ucraina, fuggite oltre 830 mila persone dall'inizio della guerra

Sono circa 836 mila le persone che sono fuggite dall'Ucraina dall'inizio della guerra il 24 febbraio. Lo scrive The Kyiv Independent.

17:46 02 Mar

Mosca: Previsti domani i nuovi colloqui con Kiev

Sono previsti domani i nuovi colloqui tra delegati russi e ucraini per cercare una soluzione diplomatica al conflitto iniziato con l'invasione russa. Lo ha dichiarato il consigliere presidenziale russo, Vladimir Medinsky, a capo dei negoziatori da Mosca. "Durante i colloqui sarà discusso un cessate il fuoco", ha spiegato Medinsky, "aspettiamo la delegazione ucraina per domani, stanno arrivando".

17:42 02 Mar

Mosca: Il cessate il fuoco sarà sul tavolo dei negoziati con Kiev

L'ipotesi di un cessate il fuoco sarà sul tavolo dei negoziati che si svolgeranno nelle prossime ore tra Russia e Ucraina. Lo ha riferito il capo negoziatore di Mosca, Vladimir Medinsky, citato da Interfax.

17:37 02 Mar

L'ambasciatore dell'Ucraina all'Onu accusa Mosca di genocidio

L'ambasciatore ucraino all'Onu, Sergiy Kyslytsya, ha accusato la Russia di "genocidio" nel suo intervento all'assemblea straordinaria.

17:26 02 Mar

Lavrov accusa: "L'Ucraina è in grado di produrre armi atomiche. La Russia non lo permetterà"

L'Ucraina ha il "potenziale tecnico" per fabbricare armi nucleari, ma la Russia "non lo permetterà". Lo ha detto il ministro degli Esteri Serghiei Lavrov, secondo quanto riporta l'agenzia Tass.

17:17 02 Mar

Ucraina, l'ambasciatrice Usa all'Onu: Mosca sta usando bombe a grappolo e termobariche

La Russia sta muovendo "armamenti eccezionalmente letali" in Ucraina, comprese bombe a grappolo e termobariche: lo ha detto l'ambasciatrice Usa all'Onu Linda Thomas-Greenfield, intervenendo al Palazzo di Vetro prima del voto sulla risoluzione contro Mosca per l'invasione dell'Ucraina.

17:10 02 Mar

No-fly zone, la Nato non manderà aerei nello spazio aereo ucraino

La Nato non prevede di mandare aerei nello spazio aereo ucraino. Fonti dell'Alleanza, interpellate dall'Ansa in merito all'ipotesi evocata da Kiev di una no-fly zone sui cieli dell'Ucraina, hanno rimandato alle parole pronunciate ieri dal segretario generale Stoltenberg, che ieri, nel corso della conferenza stampa tenuta insieme al presidente polacco Andrzej Duda, aveva detto: "Il Patto Atlantico è al fianco dell'Ucraina, ma non vuole essere parte del conflitto in corso. Non manderà il suo esercito e non manderà aerei nello spazio dell'Ucraina".

16:57 02 Mar

Rivolta di preti ortodossi russi: "Guerra fratricida". Prima presa di distanza dal Patriarcato di Mosca

Prime prese di distanza tra la base della Chiesa ortodossa russa e il Patriarcato di Mosca guidato da Kirill. "Piangiamo il calvario a cui nostri fratelli e sorelle in Ucraina sono stati immeritatamente sottoposti", dice un gruppo di 236 sacerdoti e diaconi della Chiesa ortodossa russa definendo la guerra in Ucraina "fratricida", e chiedendo la riconciliazione e un immediato cessate il fuoco. La lettera è rilanciata da Vatican News. Il Patriarcato di Mosca è storicamente legato a doppio filo con il Cremlino. Non ci sarebbero tra le firme quelle di metropoliti, le figure più alte in gerarchia. La lettera è aperta ad altre firme.

16:46 02 Mar

Colloqui Kiev-Mosca nella foresta tra Bielorussia e Polonia

Il secondo round dei colloqui tra Russia e Ucraina si svolgerà nelle prossime ore. Lo ha confermato su Facebook David Arakhamia, membro della delegazione ucraina e capo del partito di governo Servitori del popolo, citato dalla Tass. Secondo i media locali, i negoziati dovrebbero tenersi nella foresta Belovezhskaya Pushcha della regione di Brest, in Bielorussia, al confine con la Polonia.

16:34 02 Mar

Zelensky a Michel: attendiamo segnali sulla nostra adesione all'Ue

"Siamo in attesa di segnali positivi sull'adesione dell'Ucraina all'Unione europea": lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un tweet in cui riferisce di una telefonata col presidente del Consiglio europeo Charles Michel.

16:28 02 Mar

Media Ucraina: attacco russo vicino alla torre tv di Kharkiv

L'agenzia ucraina Ukrinform ha riferito di un attacco missilistico russo vicino alla torre della televisione di Kharkiv

16:14 02 Mar

Di Maio: 2.000 civili morti in Ucraina, fermare lo spargimento di sangue

"Gli ultimi dati ufficiali dall'Ucraina parlano di oltre 2mila civili ucraini morti dall'inizio degli attacchi: dobbiamo fermare questo spargimento di sangue". Lo scrive il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, su Facebook. "Gli sforzi di Papa Francesco per la mediazione in Ucraina vanno proprio in questa direzione e aprono un importante spiraglio di speranza per riportare la pace. Noi li stiamo incoraggiando e stiamo lavorando insieme anche per costruire dei corridoi umanitari", aggiunge, precisando di averne parlato oggi con mons. Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede, oggi alla Farnesina.

16:12 02 Mar

Ucraina, a Mariupol si temono "centinaia di vittime"

"Non possiamo contare il numero delle vittime, ma crediamo che almeno centinaia di persone siano morte. Non possiamo entrare per recuperare i corpi". Lo ha riferito alla Bbc il vice sindaco di Mariupol, Sergiy Orlov, sottolineando che un distretto lungo il fiume, normalmente abitato da 130.000 persone, è stato "quasi completamente distrutto". "L'esercito russo qui sta mettendo in campo tutte le sue armi: artiglieria, sistemi di lancio di razzi, anche tattici e aerei. Stanno cercando di distruggere la città", ha aggiunto Orlov.

15:50 02 Mar

F1: la Gran Bretagna chiude ai piloti russi, niente Silverstone per Mazepin

Nessun concorrente o funzionario con licenza russa-bielorussa è autorizzato a partecipare agli eventi motoristici del Regno Unito. Questa è la decisione, presa dalla Federazione automobilistica della Gran Bretagna (Motorsport UK), come risposta appropriata agli atti di guerra e di aggressione in corso condotti in Ucraina da Russia e Bielorussia.

15:45 02 Mar

L'Ucraina alle madri dei soldati russi catturati: venite a prenderli

L'Ucraina ha invitato le madri dei soldati russi catturati sul suo territorio a venirli a prendere. In un post su Facebook il ministero della Difesa ucraino ha fornito indicazioni precise su come spostarsi in Ucraina, quale percorso scegliere e quali numeri di telefoni chiamare.  "E' stato deciso di consegnare alle loro madri i soldati russi catturati - si legge nel post - . Noi ucraini, a differenza dei fascisti di Putin, non combattiamo con le madri e i loro figli prigionieri".

15:36 02 Mar

Delegazione russa partita per i colloqui con Kiev

La delegazione negoziale russa si sta dirigendo nella località tenuta segreta dove si svolgeranno i colloqui con l'Ucraina. Lo riporta l'agenzia statale bielorussa Belta.

15:25 02 Mar

Media Kiev: i raid su Chernihiv colpiscono anche un ospedale, ci sono vittime

Un ospedale di Chernihiv, in Ucraina, è stato danneggiato da un attacco russo e i pazienti sono stati trasferiti, mentre il numero di persone morte e ferite non è ancora chiaro. Lo ha fatto sapere il Parlamento di Kiev su Twitter, specificano che "una serie di attacchi aerei da parte delle forze di occupazione russe ha colpito" la città e i "razzi sono caduti su quartieri residenziali". Sul profilo sono state pubblicate varie immagini di palazzi e auto danneggiati.

15:14 02 Mar

Ucraina, il sindaco di Mariupol: città senz'acqua, 500mila in trappola

La città portuale di Mariupol, situata sulla costa settentrionale del mar d'Azov, al centro di un assalto delle forze russe, non ha più acqua mentre 500mila persone sono rimaste bloccate. L'allarme arriva dal sindaco della città, Vadym Boichenko, come riporta il Guardian.  "Le forze di occupazione della Federazione russa hanno fatto di tutto per bloccare l'uscita dei civili dalla città, bloccando mezzo milione di persone", ha affermato precisando che "non possiamo nemmeno prendere i feriti dalle strade, dalle case e dagli appartamenti oggi, poiché i bombardamenti non si fermano".

15:07 02 Mar

Ucraina, un soldato russo catturato: Putin pensava di vincere in 3 giorni

"Putin pensava di prendere l'Ucraina in tre giorni. Le scorte di viveri che ha distribuito ai suoi soldati quando li ha inviati a combattere" bastavano per quel lasso di tempo. "Per ordine della massima dirigenza della Federazione russa", inoltre, i militari "sono stati privati di cellulari e documenti". Lo afferma in un video pubblicato su Telegram dal Servizio di sicurezza di Kiev un militare russo catturato. Il soldato compare seduto, con le mani legate dietro la schiena e con una benda vistosamente insanguinata intorno alla fronte.

14:36 02 Mar

Ucraina, il Papa invia i primi aiuti, materiale sanitario

L'elemosiniere pontificio, il cardinale Konrad Krajewski, ha portato questa mattina l'aiuto e la vicinanza del Papa, raccogliendo un appello lanciato nei giorni scorsi dalla stessa comunità ucraina in Italia che chiedeva materiale sanitario. Nel dono di Francesco - consegnato da Krajewski alla basilica di Santa Sofia a Roma, punto di riferimento della comunità ucraina - ci sono siringhe, cerotti, disinfettanti e altro. "Si tratta di un primo intervento a cui ne seguirà un prossimo con la consegna di farmaci", riferisce il portale vaticano.

14:22 02 Mar

Ucraina, centro di Kharkiv di nuovo bombardato

"I missili russi hanno di nuovo colpito il centro di Kharkiv". Lo rendono noto media ucraini e internazionali, citando il servizio statale di emergenza dell'Ucraina secondo cui l'attacco ha danneggiato il palazzo del consiglio municipale, il Palazzo del Lavoro e altri edifici.

14:00 02 Mar

Ucraina, Johnson: Putin è un criminale di guerra

Il premier britannico Boris Johnson alla Camera dei Comuni ha accusato la Russia di Vladimir Putin di compiere "crimini di guerra" in Ucraina. Il primo ministro lo ha detto in risposta a una domanda del capogruppo degli indipendentisti scozzesi, Ian Blackford. Londra è disponibile a sostenere un'eventuale accusa di fronte a un tribunale internazionale.

13:39 02 Mar

Ucraina, New York Times: circa 2.000 i russi morti durante l'invasione

Gli Stati Uniti stimano che i morti russi nell'invasione Ucraina siano circa 2.000. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali non è possibile calcolare esattamente le vittime del conflitto. Secondo alcuni altri funzionari del Pentagono, le vittime sarebbero circa 1.500 fra i russi e 1.500 fra gli ucraini.

13:33 02 Mar

Ucraina, Gentiloni: la guerra non farà deragliare la ripresa economica

"Questa guerra indebolirà sicuramente il percorso della nostra ripresa e della nostra espansione economica" ma "non la farà deragliare". Lo dice il commissario europeo per l'Economia, Paolo Gentiloni. "Prevediamo di avere conseguenze, ma non un'inversione completa della nostra espansione e ripresa", evidenzia.

13:28 02 Mar

Ucraina, hackerato il sito dell'agenzia spaziale russa Roscosmos

Il gruppo di hacker 'NB65', affiliato ad Anonymous ha colpito il centro di controllo dell'agenzia spaziale russa Roscosmos. Lo scrive Anonymous dal suo profilo Twitter. "La Russia - si legge - non ha più il controllo sui propri satelliti spia".

12:43 02 Mar

La Nato starebbe valutando una no-fly zone sull'Ucraina

La Nato starebbe "valutando l'ipotesi di dar vita a una no-fly zone sui cieli dell'Ucraina su richiesta di Kiev. Lo sostiene il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, citato da Sky News Uk. Questa opzione, esclusa fino a ieri esplicitamente da leader occidentali come Joe Biden o Boris Johnson, contemplerebbe automaticamente la possibilità di dover prendere di mira aerei militari russi e quindi, sulla carta, d'innescare uno scontro diretto con Mosca. Il segretario alla Difesa britannico considera controproducente una no-fly zone sull'Ucraina. Ben Wallace ha però avvertito del rischio che Vladimir Putin inizi ad "attaccare spietatamente" le città dall'alto. Wallace ha respinto le richieste di Kiev di una zona di interdizione al volo, perché "porterebbe a una guerra contro la Russia in tutta Europa". Ha inoltre detto che impedirebbe ai piloti ucraini di prendere di mira la Russia dall'alto, dando un vantaggio a Mosca, che ha truppe di terra e carri armati più forti

12:32 02 Mar

In serata secondo round negoziati

L'ufficio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha reso noto che il secondo round di negoziati con la Russia avrà luogo questa sera: la composizione delle delegazioni sarà la stessa dei primi colloqui, secondo quanto spiegato da fonti citate dalla Ria Novosti.

12:21 02 Mar

Bianchi, scuole in prima fila per accoglienza

"Nei prossimi giorni arriveranno dall'Ucraina tanti giovanissimi che si sono trovati nella condizione disumana di lasciare le proprie scuole e i propri amici. Dobbiamo accogliere e ricevere la popolazione ucraina anche nelle nostre scuole. Scuole che saranno in prima fila. Ci stiamo organizzando, non solo per accogliere. Saremo portatori di pace, è importante che ragioniamo su questo". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo all'evento 'L'Italia ripudia la guerra' organizzato dalla Tecnica della scuola, nell'ambito dell'Educazione civica, per rilanciare l'articolo 11 della nostra Costituzione, a seguito dei drammatici episodi di guerra in Ucraina.  "La pace non è una condizione data, non è un regalo - ha sottolineato - ma è una conquista. E possiamo costruirla se siamo costruttori di pace. La solidarietà che stiamo esprimendo al popolo ucraino non è frutto di un buon atteggiamento, ma è un dato fondante della nostra Repubblica: il dovere della solidarietà, a livello interno e internazionale, non è solo un momento emotivo, ma è un elemento fondante della nostra Costituzione".  "Dobbiamo fare un grande esercizio di educazione civica - ha concluso - dobbiamo riflettere sulla Costituzione, sulla pace come conquista, dobbiamo rifiutare la guerra e avere la capacita di fare comunità con gli amici e con chi viene da noi per cercare amicizia".

11:57 02 Mar

Media ucraini: Russia vuole reinsediare Yanukovich

L'ex presidente ucraino filorusso Viktor Yanukovich, deposto a seguito delle proteste di piazza Maidan nel 2014, si trova attualmente a Minsk, in Bielorussia. Secondo la testata online Ukrainska Pravda, che cita una fonte dell'intelligence di Kiev, il Cremlino sta preparando per un'operazione speciale per reinsediarlo.

11:43 02 Mar

Il sindaco di Konotop: minacciano di raderci al suolo se non ci arrendiamo

La Russia ha minacciato di "radere al suolo" la città di Konotop, nel nord-est dell'Ucraina, se non si arrende. Lo ha dichiarato il sindaco di Konotop, Artem Semenikhin, secondo cui le forze russe hanno lanciato un ultimatum alle autorità locali. Se gli abitanti dovessero resistere, riporta 'Kyiv Independent', la città sarà bombardata con l'artiglieria pesante.    "Sono a favore di combattere. Le decisioni vengono prese tutti insieme perché l'artiglieria è puntata contro di noi", ha dichiarato Semenikhin. Secondo il Centro per le comunicazioni strategiche e la sicurezza delle informazioni dell'Ucraina, gli abitanti di Konotop hanno respinto l'ultimatum.   

11:38 02 Mar

Onu: sono oltre 800mila i profughi fuggiti dal conflitto

Sono all'incirca 836mila i profughi che sono fuggiti dal conflitto in Ucraina: Lo rendono noto le Nazioni Unite.

11:36 02 Mar

Scholz, la Nato non interverrà in termini militari

"Non interverremo militarmente. E questo vale anche per la Nato: non lo farà e non lo faranno gli altri. In questa situazione sarebbe sbagliato". E' quanto ha detto Olaf Scholz a Gerusalemme a proposito del conflitto in Ucraina scatenato dalle forze armate russe. "Quello che facciamo noi è di sostenere" il Paese, in termini di "aiuti finanziari e beni materiali".  A detta del cancelliere tedesco, "le sanzioni hanno già mostrato dei primi effetti, sono queste le decisioni giuste".

11:32 02 Mar

Turchia: negato passaggio a 3 navi da guerra russe

Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha reso noto che la Turchia lo scorso 27 e 28 febbraio ha negato il permesso a 3 navi da guerra russe che avevano chiesto di attraversare gli stretti di Bosforo e Dardanelli verso le basi militari russe del Mar Nero. "Lo scorso 27-28 febbraio dai russi è pervenuta una richiesta relativa il passaggio di 4 navi da guerra, ma 3 di queste non erano registrate presso i porti del Mar Nero e abbiamo detto che dovevano essere fatte rientrare nelle basi da cui erano partite", ha detto Cavusoglu. In base a quanto stabilito dalla convenzione di Montreux del 1936 la Turchia ha la facoltà di chiudere il passaggio degli stretti del Bosforo e dei Dardanelli alle navi da guerra di Paesi impegnati in un conflitto di cui Ankara non sia parte. Tuttavia i Paesi rivieraschi, come la Russia, possono far rientrare imbarcazioni da guerra, a condizione che siano registrate presso il porto dove chiedono di fare rientro.

11:26 02 Mar

Navalny ai russi: manifestate ogni giorno contro la guerra

Il dissidente russo Alexei Navalny chiama i concittadini a inscenare manifestazioni quotidiane di protesta contro la campagna militare in Ucraina. Attraverso il suo portavoce, Kira Yarmysh, che ha diffuso via Twitter l'appello dell'oppositore rinchiuso in carcere, Navalny esorta a "uscire e protestare contro la guerra tutti i giorni alle 19 e nei fine settimana alle 14. Nelle principali piazze delle vostre città, ovunque voi siate".  

11:00 02 Mar

Lavrov: terza guerra mondiale sarebbe nucleare e devastante

La terza guerra mondiale sarebbe nucleare e devastante: è quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, citato dalla Ria Novosti.

10:58 02 Mar

Cremlino: ci sono forti pressioni, ma l'economia russa reggerà

"Naturalmente, l'economia russa è ora sottoposta a forti pressioni, seri colpi, direi. C'è un margine di sicurezza, il potenziale c'è, ci sono progetti, è in corso un lavoro intenso. Reggerà". Lo ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, rispondendo a una domanda su come valuta lo stato attuale dell'economia russa e se reggerà o se sta vacillando.

10:06 02 Mar

Ucraina: media russi, possibile nuovo round negoziati stasera

Il secondo round dei negoziati tra Russia e Ucraina si terrà ma non è ancora stato fissato esattamente; potrebbe tenersi questa sera. Lo riporta l'agenzia russa Ria Novosti, citando sue fonti. Secondo le fonti russe il secondo round "non è stato cancellato, ma il suo orario è stato rinviato". La Tass poi riporta una dichiarazione del ministero degli Esteri bielorusso che afferma che ultimi preparativi per i negoziati tra le delegazioni di Russia e Ucraina sono nella fase finale. Il primo round di colloqui si è svolto lunedì a Gomel, in Bielorussia, vicino al confine ucraino ed è durato circa sei ore.

Il Cremlino ha annunciato che una delegazione russa è pronta a continuare i colloqui di pace con l'Ucraina mentre l'invasione di Mosca del paese filo-occidentale entra nel suo settimo giorno. La delegazione russa arriverà nel tardo pomeriggio di oggi ai colloqui con i rappresentanti dell'Ucraina. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov stando alla Tass. "La nostra delegazione sarà lì nel tardo pomeriggio. [Aspetterà] i negoziatori ucraini. La nostra delegazione sarà pronta per continuare la conversazione stasera", ha sottolineato. Il portavoce del Cremlino ha rifiutato di chiarire il luogo dell'incontro.

 

10:04 02 Mar

Von der Leyen, chi fugge dalle bombe di Putin è benvenuto

"L'Europa è al fianco di coloro che hanno bisogno di protezione. Tutti coloro che fuggono dalle bombe di Putin sono i benvenuti in Europa. Offriremo protezione a chi cerca riparo e aiuteremo chi cerca un modo sicuro per tornare a casa". Lo dice la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, presentando la proposta di Bruxelles per sostenere le persone in fuga dalla guerra in Ucraina.

 

09:28 02 Mar

Fonti: "Improbabili i colloqui di negoziato oggi, probabile nel fine settimana"

Secondo una fonte interpellata dall'agenzia di stampa Interfax è "improbabile" che un secondo round di colloqui tra una delegazione russa e una ucraina si svolga oggi. "Molto probabilmente, ciò accadrà alla fine della settimana", ha detto. "Uno scenario più realistico è una data più vicina a venerdì se la parte ucraina darà una risposta affermativa oggi o domani", ha affermato la fonte sentita da Interfax. La Tass afferma da parte sua che i colloqui "non sono stati cancellati ma rinviati".

09:14 02 Mar
09:14 02 Mar

Il tweet del Papa: "Con la guerra tutto è distrutto"

"2 marzo, mercoledì delle Ceneri, Giornata di preghiera e digiuno per la pace in #Ucraina. #PreghiamoInsieme". Lo scrive Papa Francesco in tweet sull'account Pontifex corredato da una foto che recita: "Signore Dio di pace, ascolta la nostra supplica! Apri i nostri occhi e i nostri cuori e donaci il coraggio di dire: 'mai più la guerra!'; 'con la guerra tutto è distrutto!'. Infondi in noi il coraggio di costruire la pace . Tieni accesa in noi la fiamma della speranza per compiere con paziente perseveranza scelte di dialogo e di riconciliazione , perché vinca finalmente la pace. Amen".   Nell'account Pontifex in inglese, lo stesso messaggio, è anche in lingua russa e ucraina.

09:11 02 Mar

Zelensky: la Russia vuole cancellare l'Ucraina e la sua storia

La Russia vuole "cancellare" l'Ucraina e la sua storia. Lo ha denunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel suo ultimo video messaggio in cui invita gli ebrei a "non rimanere in silenzio", dopo gli attacchi russi vicino a Babi Yar, luogo di un massacro nazista nei pressi di Kiev.   "Hanno l'ordine di cancellare la nostra storia, cancellare il nostro Paese, cancellare tutti noi", ha continuato Zelensky, esortando i Paesi di tutto il mondo a "non rimanere neutrali". Zelensky ha fatto appello agli ebrei di tutto il mondo perché non restino in silenzio di fronte all'attacco russo all'Ucraina. "Mi sto rivolgendo ora agli ebrei nel mondo. Non vedete quello che sta succedendo? Per questo è importante che milioni di ebrei in tutto il mondo non restino in silenzio proprio ora" ,ricordando come "il nazismo è nato nel silenzio". "Quindi gridate la morte dei civili. Gridate per la morte degli ucraini", ha esortato Zelensky, egli stesso di famiglia ebraica. 

08:18 02 Mar

Mosca: "Preso il controllo di Kherson"

Le Forze armate russe hanno preso il pieno controllo della città di Kherson, nel Sud dell'Ucraina. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Mosca, come riporta l'agenzia Ria Novosti.

08:02 02 Mar

A Kharkiv colpiti dipartimento interni e università

La città ucraina di Kharkiv continua a essere sotto attacco delle forze russe: secondo i media locali, è stato colpito da un attacco missilistico l'edificio sede del dipartimento degli Interni regionale, che risulta quasi completamente distrutto. In fiamme, secondo video diffusi da Ukraina24 e Unian, anche l'edificio della facoltà di sociologia dell'Università nazionale Karazin, che si trova di fronte al dipartimento.

07:44 02 Mar

La borsa di Mosca resterà chiusa anche oggi per il terzo giorno consecutivo

La borsa di Mosca resterà chiusa anche oggi per il terzo giorno consecutivo. Lo ha annunciato la Banca centrale russa in un comunicato precisando che saranno consentite solo operazioni in rubli su alcuni derivati. Gli orari di apertura di domani saranno annunciati sul sito web ufficiale della stessa Banca di Russia.

07:20 02 Mar

La banca russa Sberbank lascia il mercato europeo

La più grande banca russa, Sberbank Group, ha annunciato che si ritirerà dal mercato europeo dopo essere stata colpita da massicce sanzioni finanziarie come ritorsione per l'invasione di Mosca in Ucraina.  "Nella situazione attuale, Sberbank ha deciso di ritirarsi dal mercato europeo. Le banche sussidiarie del gruppo stanno affrontando deflussi anomali di fondi e minacce alla sicurezza dei loro dipendenti e uffici", ha riferito il gruppo in una nota citata dalle agenzie di stampa russe.

06:50 02 Mar

Il sindaco di Kherson: occupazione russa in corso

L'occupazione russa di Kherson sarebbe "in corso": lo ha riferito il sindaco della città Igor Kolykhayev, il quale secondo quanto rivelato dalla BBC Russian, ha dichiarato alla radio locale che le forze russe hanno catturato la stazione ferroviaria e il porto. "I combattimenti stanno continuando ora, e l'occupazione della nostra città è in corso", ha detto aggiungendo che ci sono molte vittime, anche tra i civili e i soldati ucraini, ei funzionari del governo stanno ora cercando di assicurarsi che la gente possa andarsene o raggiungere i rifugi. Kherson, che ha una popolazione di quasi 300.000 persone, si trova tra Mykolaiv e New Kakhovka.  I più forti progressi militari della Russia finora sono stati nel Sud, dove le truppe dalla Crimea stanno prendendo di mira diverse città ucraine tra cui Odessa e Mykolaiv.

06:20 02 Mar

Agenzia Tass: secondo round di colloqui si terrà in Bielorussia

Il secondo round di colloqui tra Ucraina e Mosca per cercare di arrivare a una tregua, previsto per oggi, dovrebbe tenersi in Bielorussia: è quanto risulta da informazioni ottenute dalla Tass.  Dopo il primo incontro avvenuto lunedì sul confine tra Ucraina e Bielorussia, questo dovrebbe aver luogo nell'area occidentale di Bialowieza Forest del Paese: "tuttavia non c'è ancora certezza sull'evento", sottolinea l'agenzia di stampa russa.  Ieri media russi avevano riferito che si sarebbe tenuto al confine tra Ucraina e Polonia.

06:17 02 Mar

Twitter applicherà le sanzioni Ue ai media russi

Twitter applicherà le sanzioni imposte dall'Ue ai media russi RT e Sputnik quando l'ordine entrerà in vigore: lo ha detto un portavoce della società all'agenzia Reuters.

05:35 02 Mar

Truppe russe assaltano ospedale a Kharkiv

Le truppe russe aviotrasportate stanno attaccando un ospedale di Kharkiv, in un centro militare. Lo ha comunicato l'esercito ucraino con un comunicato su Telegram. "Le truppe aviotrasportate sono atterrate a Kharkiv nella notte e hanno attaccato un ospedale. Al momento si registrano scontri tra gli invasori e gli ucraini".

02:40 02 Mar

Combattimenti in corso nella città di Kharkiv

Paracadutisti russi sono atterrati a Kharkiv ed hanno attaccato un centro medico militare della città. lo riporta l'agenzia di stampa ucraina Unian. I militari ucraini stanno contrastando l'attacco dei paracadutisti.


01:11 02 Mar

Ucraina. Wsj: Usa stanno per bandire spazio aereo a voli russi

Il governo degli Stati Uniti starebbe per bandire gli aerei russi dallo spazio aereo americano. Lo riferiscono fonti dell'amministrazione Biden al Wall Street Journal. L'ordine che vieta agli aerei di proprietà e gestiti da russi di entrare nello spazio aereo degli Stati Uniti dovrebbe essere emesso entro le prossime 24 ore.

00:07 02 Mar

Biden: Putin pensava che non rispondessimo, ha sbagliato

La "guerra di Putin è stata premeditata e non provocata. Ha rigettato gli sforzi diplomatici. Ha pensato che l'Occidente e la Nato non avrebbero risposto. Ha pensato che avrebbe potuto dividerci. Putin si è sbagliato, eravamo pronti". Lo afferma il presidente Usa, Joe Biden, nel discorso sullo Stato dell'Unione che farà a breve e di cui la Casa Bianca ha diffuso alcuni estratti.

00:33 02 Mar

Ucraina e Polonia aprono altri valichi per chi scappa da guerra

Nella notte Ucraina e Polonia hanno aperto due nuovi valichi pedonali per chi fugge dall'Ucraina invasa dai russi riducendo così le lunghe code di profughi. Lo ha detto il viceministro dell'interno di Kiev Mary Akopyan, al Kyiv Independent.

Secondo le stime dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) Il 28 febbraio circa 520.000 persone sono fuggite dalla guerra in Ucraina verso Polonia, Ungheria, Moldavia, Romania e Slovacchia. Altre migliaia hanno cercato di attraversare i confini intasati, aspettando ore in macchina o a piedi, con solo il minimo indispensabile di effetti personali.