Maturità, si comincia: la prima prova di italiano per oltre 500mila studenti

Il ministro Bianchi ai ragazzi: “Siate determinati”
Maturità, si comincia: la prima prova di italiano per oltre 500mila studenti
Screen/Rainews
Maturità, banchi di scuola, esami
13:02 22 Giu

Maturità, ecco le 7 tracce della prova scritta di italiano

12:47 22 Giu

Bianchi: avrei scelto la traccia sulla musica

"Io avrei scelto la traccia sulla musica: dobbiamo permettere a tutti di avere una lingua in più, la più universale che esiste, che ci permette di trovare noi stessi e gli altri. Abbiamo voluto un tema sulla musica che è la più sublime delle forme di comunicazione umana". Così il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi a Rai News 24.

10:42 22 Giu

Ferrajoli: mia proposta entra in dibattito pubblico

"Sono piacevolmente sorpreso, l'ho appena saputo da un amico. Prendiamo sul serio le promesse di affrontare le nuove sfide globali rifondando l'Onu. Credo che questa proposta debba entrare a far parte del dibattito pubblico in questo momento così critico e può farlo anche in questo modo". Così il giurista Luigi Ferrajoli commenta la citazione del suo testo sulla "Costituzione della terra" tra le tracce della maturità. "Quello che ho scritto e proposto non è utopia e nei tempi lunghi può essere realizzabile, dipende dalla politica", ha aggiunto. 

10:02 22 Giu

Le parole di Parisi alla Camera "scienze sono fari"

"L'umanità deve fare delle scelte essenziali, deve contrastare con forza il cambiamento climatico. Sono decenni che la scienza ci ha avvertiti che i comportamenti umani stanno mettendo le basi per un aumento vertiginoso della temperatura del nostro pianeta". Comincia così il testo del fisico e premio Nobel Giorgio Parisi sul quale i maturandi sono chiamati questa mattina a riflettere e a elaborare un testo.      Parisi denuncia "i risultati assolutamente modesti" raggiunti finora dai governi con conseguenze devastanti che sono sotto gli occhi di tutti "le inondazioni, gli uragani, le ondate di calore, e gli incendi devastanti". Di qui l'invito ai ragazzi a "non essere medici pietosi. Il vostro compito storico è aiutare l'umanità a passare per una strada piena di pericoli. E' come guidare di notte. Le scienze sono i fari, ma poi la responsabilità di non andare fuori strada è del guidatore". 

09:52 22 Giu

Testo di Ferrajoli su Covid e cambio economia

Occorre ripensare la politica e l'economia a partire dalla consapevolezza, generata dalla pandemia, della nostra comune fragilità e del nostro comune destino: è la tesi sostenuta nel testo di Luigi Ferrajoli, tratto da 'Perche' una Costituzione della Terra?' e su cui i maturandi sono chiamati a riflettere.    E' una delle tracce proposte nella sezione della riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.

Ferrajoli sottolinea come il covid sia stato una emergenza globale per quattro caratteristiche specifiche che illustra punto per punto: il fatto che abbia colpito tutto il mondo, la spettacolare visibilità, il fatto che sia effetto collaterale di tante catastrofi ecologiche, la capacità di diffondersi rapidamente ovunque. Colpendo indistintamente il genere umano, mettendo in ginocchio l'economia, alterando la vita di tutti i popoli, costringe a ripensare politica ed economia e a riflettere su passato e futuro, afferma l'autore. I maturandi devono riflettere sulle questioni poste, articolare un elaborato in paragrafi e presentarlo con un titolo complessivo.

09:16 22 Giu

Pascoli, "La via ferrata"

E' presa dalla raccolta "Myrycae, l'ultima passeggiata" di Giovanni Pascoli, la poesia "La via ferrata" proposta agli studenti per la maturità. Si tratta di  3strofe (due terzine e una quartina) di endecasillabi. Le rime seguono lo schema: ABA CBC DEDE.   Ecco il testo.

 

"Tra gli argini su cui mucche tranquilla-

mente pascono, bruna si difila

la via ferrata che lontano brilla; 

e nel cielo di perla dritti, uguali, 

con loro trama delle aeree fila 

digradano in fuggente ordine i pali. 

Qual di gemiti e d'ululi rombando 

cresce e dilegua femminil lamento? 

I fili di metallo a quando a quando 

squillano, immensa arpa sonora, al vento". 

09:12 22 Giu

La riflessione sul Covid in un testo di Ferrajoli

 La pandemia entra nell'esame di maturità grazie alla tipologia C che viene proposta agli studenti e che riguarda l'attualità. Ai maturandi è stato infatti proposto un testo tratto da Luigi Ferrajoli "Perchè una Costituzione della Terrra?". Lo studente viene invitato a riflettere sul testo e a produrre un elaborato.

09:11 22 Giu

Tra i temi anche razzismo, pandemia e cambiamento climatico

 E' Giovanni Pascoli l'autore scelto dal ministero dell'Istruzione per la prima prova di maturità, nella sezione Tipologia A - Analisi e interpretazione di un testo letterario. Il testo è 'La vita ferrata', tratto da Myricae. La seconda proposta è la novella 'Nedda' di Giovanni Verga.    Per la tipologia B - Analisi e produzione di un testo argomentativo, il tema è quello delle leggi razziali, e il brano un testo tratto dal libro scritto da Gherardo Colombo e Liliana Segre, 'La sola colpa di essere nati'. La seconda proposta della tipologia B è un testo tratto da Oliver Sacks, 'Musicofilia'. La terza proposta della tipologia B è invece il discorso pronunciato dal premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi l'8 ottobre del 2021 alla Camera dei deputati, in occasione della Pre-COP26. Al centro del suo discorso, il tema del Covid, dei cambiamenti climatici e dell'importanza della scienza.     Per la tipologia C - riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità, la prima proposta è un testo tratto da 'Perché una Costituzione della Terra', di Luigi Ferrajoli, sulla pandemia e i suoi effetti economici e sociali. La seconda proposta è un testo di Vera Gheno e Bruno Mastroianni, tratto da 'Tienilo acceso. Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello'.  

09:22 22 Giu
09:08 22 Giu

Bianchi: "ci siamo, buon lavoro a tutte e tutti"

 "Ragazze e ragazzi, ci siamo! E' partita la Maturita' 2022. Buon lavoro a tutte e a tutti!". Lo scrive su Twitter il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi dopo il via alla maturità con la prima prova di italiano. 

09:05 22 Giu

Maturità: la musica e il suo potere in analisi testo Sacks

Una traccia dell'esame di maturità è la comprensione e l'analisi di un testo tratto da Oliver Sacks "Musicofilia". Si chiede anche un ragionamento sul potere che la musica esercita sugli esseri umani. 

08:58 22 Giu

Maturità: tra le tracce anche il tema dell'iperconnessione

 "Tienilo acceso: posta commenta condividi senza spegnere il cervello": una traccia dell'esame di maturità riguarda l'iperconnessione: una riflessione a partire da un testo di Vera Gheno e Bruno Mastroianni. 

Vera Gheno è sociolinguista, traduttrice, e insegna all'Università di Firenze; Bruno Mastroianni è giornalista e filosofo, collabora con l'Università di Perugia ed è consulente per i social media di alcune trasmissioni di Rai1 e Rai3.   Il testo mette in evidenza che viviamo in un mondo iperconnesso dove ogni persona ha di fatto una "identità aumentata" e di conseguenza, sostengono i due autori, "occorre imparare a gestirsi non solo nella vita reale ma anche in quella virtuale, senza soluzione di continuità". Oltre a fare un uso corretto delle parole nel mondo online.   La domanda ai maturandi è: nel tuo percorso di studi hai avuto modo di affrontare queste tematiche e di riflettere sui rischi di un mondo iperconnesso? Argomenta il tuo punto di vista anche in riferimento alla cittadinanza digitale sulla base delle tue esperienze. 

08:54 22 Giu

Tra le tracce anche una novella di Verga e discorso del Nobel Parisi

Una novella di Giovanni Verga "Nedda, Bozzetto siciliano" è una delle sette tracce proposte dal ministero dell'Istruzione ai maturandi. E ancora, viene proposto un discorso pronunciato alla Camera da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021. 

08:48 22 Giu

Pascoli e Liliana Segre le prime tracce del tema di maturità

Comprensione e analisi e interpretazione di una poesia delle Myricae di Giovanni  Pascoli "La via ferrata" e per l'analisi di un testo argomentativo "La sola colpa di essere nati" di Gherardo Colombo e Liliana Segre: queste due delle tracce appena proposte ai ragazzi che stanno per sostenere la prova scritta di italiano per la maturità. Mentre l'autore scelto per l'altra traccia di analisi del testo (in prosa) sarebbe Giovanni Verga con il brano "Nedda. Bozzetto Siciliano".

08:44 22 Giu
plico ministero
plico
08:35 22 Giu

Maturità: ministero pubblica chiave per aprire i plichi delle tracce

 E' stata pubblicata sul sito del ministero dell'Istruzione la chiave elettronica con la quale le scuole in questi minuti potranno decrittare il testo della prima prova scritta. Le tracce della prima prova verranno infatti inviate alle scuole per via telematica.   Ogni scuola ha nominato un referente del plico telematico; il referente del plico telematico è il docente che avrà la responsabilità di decriptare le tracce dell'unica prova ministeriale della maturità 2022. Per decifrare il contenuto del plico telematico con le tracce della prima prova di maturità sarà necessaria la chiave, detta 'chiave ministero', che viene resa disponibile dal ministero prima dell'inizio della prova scritta.  Ai candidati saranno tra poco proposte sette tracce di tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. I ragazzi hanno a disposizione 6 ore.

08:16 22 Giu

Maturità: Bianchi, le commissioni non usino il bilancino

 "Abbiamo cercato di dare ai ragazzi degli spunti di riflessione a partire da un argomento o da un autore. Non è tanto importante che dimostrino di aver studiato, ma che sappiano argomentare il loro punto di vista con un uso appropriato e responsabile delle parole, perché ogni parola è un monumento. L'esame serve per valutare la maturazione di una persona, la sua capacità di rendersi responsabile di un pensiero anche critico". Così il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, spiega in un'intervista al Corriere della Sera il criterio della scelta delle tracce che saranno proposte questa mattina all'esame di maturità.    Bianchi ha sottolineato che "l'esame di maturità non è un test: serve a valutare il percorso svolto dai ragazzi in un periodo particolarmente difficile. E infatti la media dei voti del triennio quest'anno conta fino al 50 per cento sul voto finale. Non serve usare il bilancino. Anche in caso di uno scivolone nello scritto, le commissioni possono essere equilibrate: sono autonome e hanno la responsabilità di valutare la persona". 

07:42 22 Giu

La prima prova scritta

L'esame inizia questa mattina alle 8.30, con la prima prova scritta di italiano (o della diversa lingua nella quale si svolge l'insegnamento), predisposta dal Ministero dell'Istruzione, uguale su base nazionale. Il primo scritto (durata 6 ore) prevede di scegliere tra 7 tracce da svolgere secondo tre tipologie di tema: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.

07:20 22 Giu

Tracce sul web? Ecco il vademecum per non farsi ingannare dalle bufale

07:19 22 Giu

I numeri di quest'anno

Secondo i dati elaborati dal Ministero, hanno ottenuto l'ammissione oltre 500mila studenti, il 96,2% dei candidati: in percentuale, ai primi posti Veneto (97,2%), Molise e Basilicata (97,1%), in fondo alla classifica Puglia, Sicilia (95,5%) e Liguria (94,5%). Le Commissioni d'esame (quest'anno presiedute da un Presidente esterno e composte da commissari interni) saranno 13.703, per un totale di 27.319 classi coinvolte.

06:53 22 Giu

Il ministro Bianchi: "L'esame va vissuto con entusiasmo"

"L'Esame di Stato è un importante momento di passaggio, va vissuto con entusiasmo. Siamo al vostro fianco. Abbiate fiducia nelle vostre capacità", ha detto il ministro dell'Istruzione Bianchi agli studenti, ricordando che "la Maturità non è un test" sulle materie studiate, "ma una valutazione complessiva su un percorso svolto e su come i ragazzi sono cresciuti in questo periodo. E' più importante non tanto che i ragazzi diano conto di aver studiato quell'autore o quel tema, ma che siano capaci di argomentare, con un uso della parola appropriato e responsabile e che sappiano svolgere una riflessione articolata".

 

Approfondisci qui la notizia

06:34 22 Giu

Al via la prima prova scritta degli esami di maturità

Al via questa mattina per oltre 500mila studentesse e studenti gli esami di Stato della scuola secondaria di secondo grado del 2022. Dopo due anni di stop causati dall'emergenza pandemica, periodo nel quale l'esame era limitato alla tesina e al 'maxi orale', tornano gli scritti. E oggi si comincia con quello di italiano, prova predisposta su base nazionale. Alle candidate e ai candidati (circa il 96,2% ha ottenuto l'ammissione) saranno proposte sette tracce di tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.