L'invasione russa

Kiev: respinta offensiva russa verso Zaporizhzhia. Blinken: Mosca rispetti i diritti dei prigionieri

Il conflitto in tempo reale
Kiev: respinta offensiva russa verso Zaporizhzhia. Blinken: Mosca rispetti i diritti dei prigionieri
Telegram Voyennaya khronika - @milchronicles
Danni dell'artiglieria ucraina a Nova Kakhovka
23:12 13 Ago

Zelensky: già partite 16 navi con 500 mila tonnellate prodotti agricoli

"Dall'inizio dell'attuazione" dell'accordo di Istanbul sull'esportazione dei cereali, "un totale di 16 navi con grano per sette Paesi in tre continenti ha già lasciato i porti ucraini. A bordo quasi mezzo milione di tonnellate di prodotti agricoli: mais, grano, olio di girasole, soia e altri beni assolutamente necessari per il mercato mondiale". Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo consueto discorso serale alla nazione. "Ciò - ha detto il leader - ha già permesso di ridurre la gravità della crisi alimentare e ha dato qualche speranza di pace ai paesi consumatori dei nostri prodotti agricoli".

22:43 13 Ago

Zelensky: una minaccia come Zaporizhzhia neanche durante Guerra Fredda

"Ogni giorno di permanenza del contingente russo sul territorio dell'impianto nucleare di Zaporizhzhia e aree vicine aumenta la minaccia all'Europa, come non è mai successo nemmeno al picco dello scontro della Guerra Fredda. Tutti i funzionari dello Stato terrorista, così come tutti coloro che li aiutano in questa operazione di ricatto sull'impianto nucleare, devono essere processati da una corte internazionale". 

Lo sostiene il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel consueto videomessaggio della sera pubblicato su Telegram. "Ogni soldato russo o chiunque spari all'impianto o spari facendosi scudo dell'impianto deve sapere che sta diventando un bersaglio speciale della nostra intelligence, dei nostri servizi segreti, del nostro esercito", avverte il leader ucraino. "I diplomatici ucraini e i rappresentanti dei Paesi nostri partner fanno di tutto per assicurare che le nuove sanzioni contro la Russia blocchino l'industria nucleare russa", aggiunge.

21:58 13 Ago

Mosca: preso il controllo di Pisky, centro alla periferia della città di Donetsk

Il ministero della Difesa russo ha affermato che le forze armate di Mosca hanno preso il controllo di Pisky, un centro alla periferia della città di Donetsk, capoluogo di provincia che i separatisti filo-Mosca controllano dal 2014. Ma l'esercito ucraino ha riferito che i suoi soldati hanno impedito un'avanzata notturna verso le città più piccole di Avdiivka e Bakhmut. Il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, ha aggiunto che gli attacchi russi vicino a Kramatorsk, 120 chilometri a nord della città di Donetsk, hanno distrutto un lanciarazzi multiplo fornito dagli Stati Uniti e delle munizioni. Le autorità ucraine non hanno riconosciuto alcuna perdita militare, ma hanno affermato che i missili russi hanno distrutto 20 edifici residenziali.

19:01 13 Ago

I residenti: potente esplosione a Mariupol, occupata dalle forze russe

Una potente esplosione è stata registrata questo pomeriggio a Mariupol, città ucraina occupata dalle forze   russe. "Potente esplosione a Mariupol! L'intera città l'ha sentita. Lo riferiscono i residenti. Forniremo successivamente i dettagli", ha scritto su Telegram il Consiglio Comunale di Mariupol, citato da Ukrinform.  Sottoposta ad un sanguinoso assedio prima dell'occupazione, Mariupol è oggi una città semi-disabitata e in gran parte distrutta, dove mancano acqua, gas ed elettricità, sottolinea Ukrinform. Si stima che 22mila abitanti siano morti nell'assedio. 




  

17:24 13 Ago

Esperti Usa: il Cremlino mobilita l'industria, la guerra sarà lunga

Il Cremlino mobilita l'industria per una guerra prolungata. Lo afferma dagli Usa l'Isw, l'Istituto per lo studio della guerra in un'analisi. Contemporaneamente sui social russi compaiono previsioni di "economisti" che dicono che "le operazioni militari in Ucraina potrebbero durare fino al 2025". La Russia si sta preparando dunque per una guerra prolungata in Ucraina ed è in arrivo un nuovo disegno per aumentare la spesa industriale di circa 10 miliardi di dollari. Secondo quanto riferito da Isw, il Cremlino sta tentando di mobilitare l'industria per sostenere gli sforzi bellici prolungati in Ucraina, ha affermato l'Istituto per lo studio della guerra, citando l'intelligence ucraina. Il governo russo all'inizio di agosto ha vietato ad alcuni dipendenti e all'intera dirigenza della società conglomerata industriale statale Rostec di prendersi le vacanze, ha affermato il think tank militare statunitense in un rapporto .

 

16:39 13 Ago

Mosca accusa: razzi di Kiev vicino alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Le autorità militari russe che controllano l'area della centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia, la più grande d'Europa, hanno accusato le forze armate ucraine di aver attaccato la città di Enerhodar e la stessa centrale nucleare. "Enerhodar e la centrale nucleare sono state ancora una volta attaccate dai militanti di Zelensky. Secondo i testimoni, si sentono di nuovo esplosioni" nella città che ospita l'impianto "e i razzi hanno colpito vicino alla centrale nucleare", ha scritto sul suo canale Telegram Volodymyr Rohov, rappresentante delle autorità locali russe.

15:23 13 Ago

Soldati in prima linea a Kharkiv lanciano razzi con un mezzo sovietico degli anni '60

15:09 13 Ago

Kyiv Post: altre vittime da attacchi russi nella regione del Donetsk

Il numero di vittime dopo un attacco missilistico russo su Kramatorsk, nella regione ucraina di Donetsk, è salito a tre, riporta il Kyiv Post, citando un rapporto di Ukrinform che fa riferimento al sindaco di Kramatorsk Oleksandr Honcharenko come fonte. Secondo lui, nell'attacco del 12 agosto sono rimaste ferite altre 13 persone, venti case sono state danneggiate nell'ultima grande città rimasta sotto il controllo ucraino. L'11 agosto, l'esercito russo ha attaccato la regione di Donetsk 37 volte, ha riferito il Kyiv Post.

14:47 13 Ago

Kiev: abbattuti aereo e 4 droni russi

La contraerea ucraina rivendica di aver abbattuto un aereo d'attacco russo Su-25 e quattro droni Orion-10. Lo scrive su Facebook lo stato maggiore di Kiev.

14:42 13 Ago

Blinken: Usa preoccupati per incriminazione prigionieri stranieri da parte dei filorussi

Gli Stati Uniti esprimono preoccupazione per le notizie di incriminazioni di prigionieri di guerra britannici, svedesi e croati da parte delle "illegittime autorità filorusse nell'Ucraina orientale. A parlare è il segretario di Stato americano Antony Blinken su Twitter: "Siamo preoccupati per le notizie di cittadini britannici, svedesi e croati incriminati dalle autorità illegittime in Ucraina orientale". "La Russia e i suoi sostenitori hanno l'obbligo di rispettare le leggi umanitarie internazionali, compresi i diritti e le protezioni per i prigionieri di guerra".

11:19 13 Ago

Iniziato a Ravenna lo scarico del mais dalla nave Rojen, durerà 30 ore

Sono in corso al porto di Ravenna, banchina 'Cereali', le operazioni commerciali della Rojen, la nave cargo battente bandiera maltese e carica di 15mila tonnellate di semi di mais destinati ai mangimi per allevamenti, partita da Chornomorsk, vicino a Odessa, il 5 agosto, nell'ambito degli accordi commerciali che riaprono le esportazioni dall'Ucraina. Lo scarico della Rojen è iniziato questa mattina intorno alle 8.50. Le operazioni dureranno almeno circa 30 ore. A quanto si apprende dovrebbero concludersi martedì 16 agosto. Nella stessa giornata al porto di Ravenna è attesa un'altra nave dall'Ucraina - la Sacura, con 11mila tonnellate di semi di soia destinati all'alimentazione animale - mentre al porto pugliese di Monopoli dovrebbe approdare la Mv Mustafa Necati, con 6mila tonnellate di olio grezzo di semi di girasole.

09:43 13 Ago

Nave carica di mais proveniente da Odessa ormeggia al porto di Ravenna

09:24 13 Ago

Kiev, 43.400 soldati russi uccisi dall'inizio della guerra

Circa 43.400 soldati russi sono stati uccisi in Ucraina dall'inizio dell'invasione, secondo l'esercito di Kiev. Nel suo aggiornamento sulle perdite subite finora da Mosca, l'esercito ucraino indica che si registrano anche 233 caccia, 193 elicotteri e 779 droni abbattuti. Lo riporta il Kyiv Independen.   Inoltre le forze di Kiev affermano di aver distrutto 1.856 carri armati russi, 978 sistemi di artiglieria, 4.115 veicoli blindati per il trasporto delle truppe e 15 navi. 

09:24 13 Ago

Kiev, bombe sul Donetsk, 5 civili uccisi ieri I feriti sono 35

Le forze russe hanno ucciso ieri cinque civili e ne hanno feriti altri 35 nel corso di bombardamenti nella regione di Donetsk (est): le rende noto su Telegram il capo dell'amministrazione militare-regionale, Pavlo Kyrylenko, secondo quanto riporta Ukrinform.   "Il 12 agosto i russi hanno ucciso cinque civili nella regione di Donetsk: due a Kramatorsk, uno a Bakhmut, uno a Kurakhove e uno a Kodema. Altre 35 persone sono rimaste ferite",ha scritto Kyrylenko.   Nel complesso, dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina nella regione di Donetsk sono stati uccisi 728 civili e 1.880 sono rimasti feriti. 

07:47 13 Ago

Kiev: respinta offensiva russa verso Zaporizhzhia

Le forze ucraine hanno respinto un'offensiva russa verso Zaporizhzhia e Novopavlivka: lo ha annunciato lo Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine nel suo ultimo aggiornamento pubblicato su Facebook. Lo riporta Ukrinform.   "Nelle direzioni di Novopavlivka e Zaporizhzhia, il nemico ha usato cannoni, artiglieria e carri armati per bombardare le posizioni ucraine" in diverse aree - tra cui quelle di Volodymyrivka, Pavlivka e Prechystivka - ed ha "lanciato un attacco aereo sull'area di Novosilka", si legge nel rapporto.

07:37 13 Ago

Ucraina: nave con carico semi girasole lascia porto Chornomorsk

La nave portacontainer Thoe, battente bandiera delle Isole Marshall, ha lasciato il porto ucraino di Chornomorsk con un carico di semi di girasole, in direzione del porto turco di Tekirdag. E' quanto risulta dai dati del sito di monitoraggio marittimo Marine Traffic. 

03:05 13 Ago

Mosca: Relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti a rischio se la Russia sarà dichiarata sponsor del terrorismo

La Russia ha detto agli Stati Uniti che le relazioni diplomatiche bilaterali sarebbero gravemente danneggiate e potrebbero addirittura essere interrotte se la Russia venisse dichiarata sponsor statale del terrorismo, come ha dichiarato venerdì un alto funzionario della Tass. Alexander Darchiyev, capo del dipartimento nordamericano del Ministero degli Esteri russo, ha dichiarato che se il Senato degli Stati Uniti riuscisse ad approvare una legge per escludere la Russia, ciò significherebbe che Washington ha superato il punto di non ritorno.

01:15 13 Ago

La pista della base aerea di Saki in Crimea rimane operativa per l'aeronautica russa

Le forze russe potrebbero ancora essere in grado di utilizzare la base aerea di Saki, nella Crimea occupata dai russi, poiché la pista non è danneggiata, ha dichiarato il portavoce dell'aeronautica ucraina Yuri Ignat in un discorso televisivo, secondo quanto riportato da Ukrainska Pravda. Una serie di esplosioni il 9 agosto, ha distrutto attrezzature e infrastrutture militari russe e ferito alcuni militari russi.