Guerra in Ucraina

Missili russi su Kharkiv, almeno 6 morti. L'invasione russa, giorno 607

ISW: Una testa di ponte ucraina sulla riva sinistra del Dnepr nella regione di Kherson
Missili russi su Kharkiv, almeno 6 morti. L'invasione russa, giorno 607
Afp
Mosca, monumento con gli elmetti dei soldati caduti

Bombe su deposito postale di Kharkiv, diffuso il video della telecamera di sorveglianza

Zelensky: le nostre posizioni ad Avdiivka sono ancora protette

Le posizioni dell'Ucraina intorno alla città di Avdiivka, nel Donetsk, sono "protette". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale. "Le direzioni Avdiivka e Maryinka sono particolarmente difficili. Numerosi attacchi da parte dei russi ma le nostre posizioni sono protette", ha affermato.

Domani Lavrov a Teheran per riunione ministri area

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov sarà domani nella capitale iraniana Teheran per un incontro con i colleghi di Turchia, Azerbaigian e Armenia. "Confermiamo i colloqui previsti da Lavrov a Teheran domani", ha dichiarato la portavoce del Ministero degli Esteri Maria Zakharova alle agenzie di stampa TASS e RIA. L'elenco completo dei partecipanti non è stato reso noto ma la Georgia ha dichiarato che non parteciperà: Tbilisi ha presentato domanda di adesione all'UE insieme a Ucraina e Moldavia dopo che la Russia ha iniziato la sua  "operazione militare speciale" contro l'Ucraina nel febbraio 2022.

Mosca: intercettati tre missili ucraini diretti in Crimea

Il sistema di difesa aerea russo ha intercettato tre missili ucraini diretti contro la Crimea. Lo ha scritto sul canale telegram Vladimir Saldo, capo dell'amministrazione d'occupazione russa della regione di Kherson, come riporta la Tass. 
 

Zelensky: documentati 20mila bambini rapiti, ma sono di più

"Solo quello che possiamo documentare è di circa 20.000 bambini rapiti. È una cifra spaventosa, ma il numero reale è ancora più alto. Pertanto, dobbiamo continuare su questa strada. Siamo pronti per un ulteriore coordinamento e cooperazione". Lo ha dichiarato Volodymyr Zelensky durante una conversazione avuta con l'emiro del Qatar Tamim Bin Hamad al Thani, come riportato dal sito della presidenza ucraina.

 

Gazprom: invierà oggi 41,8 mln metri cubi in Europa via Ucraina

Gazprom invierà nel corso della giornata 41,8 milioni di metri cubi di gas in Europa attraverso l'Ucraina, in aumento rispetto ai 41,5 mcm di sabato. 

 

Papa: ogni guerra è una sconfitta, fratelli fermatevi

"La guerra, ogni guerra che è nel mondo, penso anche alla martoriata Ucraina, è una sconfitta. La guerra sempre è una sconfitta, è una distruzione della fraternità umana. Fratelli fermatevi, fermatevi". E' il forte appello di Papa Francesco al termine dell'Angelus. 

 

007 Gb: russi morti o feriti gravi sono 190mila

"E' probabile che la Russia abbia subito 150.000-190.000 vittime permanenti (uccisi o feriti in maniera permanente) dall'inizio del conflitto. I feriti temporanei (recuperabili) sono 240.000-290.000". Lo scrive l'intelligence britannica.
La contabilità - continuano gli 007 di Londra - "non include il Gruppo Wagner o i loro battaglioni prigionieri che hanno combattuto a Bakhmut".Per l'intelligence britannica "dal febbraio 2022, la Russia ha aumentato significativamente la sua forza sul terreno in Ucraina aumentando il numero di soldati. Questo incremento è il fattore principale dietro la capacità della Russia di difendere il territorio occupato".

 

Zelensky ringrazia il Qatar per la mediazione sui bimbi

"Ho parlato con Tamim Bin Hamad al Thani per ringraziare il Qatar per la sua assistenza umanitaria e il suo importante ruolo di mediazione nel riportare a casa i bambini ucraini illegalmente deportati e trasferiti con la forza. L'Ucraina e' determinata a continuare a lavorare insieme per riportare a casa i nostri figli". Lo rende noto il Presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. "Abbiamo discusso anche del Medio Oriente - prosegue Zelensky - e convenuto sull'importanza di allentare l'escalation del conflitto, cercare la pace e proteggere i civili. Ho sottolineato la fondamentale necessità che i corridoi umanitari funzionino senza interruzioni per evacuare i civili e fornire aiuti umanitari". 

 

Kiev: numero record di bombe aree sul Kherson in 24 ore

Nelle ultime 24 ore le forze russe hanno lanciato un numero record di bombe aree nella regione di Kherson. In un solo giorno, secondo quanto sostiene la portavoce del Comando operativo sud, Natalia Humeniuk, sono state lanciati 36 ordigni. Lo riporta Rbc Ucraina. "Durante questa giornata (dalle ore 7 alle 7) è stato registrato un numero record di 36 bombe. Nella regione di Kherson, il nemico ne ha lanciate dalle 2 alle 4 per ogni insediamento. Per un villaggio si tratta di una potenza molto elevata", ha riferito Humeniuk osservando che ci sono delle vittime, ma i dati "sono in fase di chiarimento". 

 

Kiev: 175 attacchi russi sulla regione di Zaporizhzhia

Le truppe russe hanno bombardato la regione di Zaporizhzhia 175 volte durante le ultime 24 ore. Ventitre insediamenti sono stati colpiti. Lo ha annunciato il capo dell'amministrazione militare ucraina di Zaporizhzhia,  Yury Malashko, come riporta Ukrinform. Sono pervenute sei segnalazioni sulla distruzione di edifici residenziali e infrastrutture. Non ci sarebbero civili feriti.

Strage al centro postale a Kharkiv. Un missile russo uccide sei persone (Video)

ISW: Una testa di ponte ucraina sulla riva sinistra del Dnepr nella regione di Kherson

Le forze armate ucraine hanno preso per la prima volta una testa di ponte sulla riva sinistra del fiume Dnepr nella regione di Kherson dopo aver lanciato operazioni di terra più ampie del solito nella notte tra il 17 e il 18 ottobre. ora si combatte per prendere il pieno controllo del villaggio di Krynki. Se avranno successo, Kiev avrà una base da cui lanciare un’offensiva più ampia per dividere le forze russe e tagliare le loro linee di rifornimento. In questo modo sarà possibile avvicinarsi all’obiettivo principale della controffensiva dell’Ucraina nel sud: tagliare il corridoio terrestre verso la penisola di Crimea. N eparla l'ultimo rapporto dell'Institute for the Study of War

Ministro dell'Energia ucraino: "Alla centrale nucleare di Zaporizhzhia le attrezzature si stanno deteriorando"

Lo stato della centrale nucleare di Zaporizhzhia ad Energodar, occupata dai russi, peggiora ogni giorno. La mancanza dei lavori necessari per mantenere le condizioni tecniche adeguate della centrale nucleare ha portato al degrado delle apparecchiature. Lo ha confermato to il ministro dell'Energia German Galushchenko e ha ricordato che la stazione non è operativa da più di un anno. L’Ucraina attualmente fornisce l’elettricità alla centrale in mano russa per garantire i sistemi di sicurezza.
 

Missili russi su Kharkiv, almeno 6 morti

Almeno sei persone sono state uccise e 14 ferite da missili russi contro un deposito postale nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina nord-orientale. "Le sei persone uccise e le 14 ferite dall'attacco degli occupanti erano dipendenti dell'azienda installata nel terminal del Nova Poshta", ha detto il governatore della regione di Kharkiv, Oleg Sinegubov. Rbc Ucraina scrive che le vittime hanno un'età compresa tra i 19 ei 42 anni, e che dei feriti, sette sono in condizioni moderate e altri sette sono gravi. Il Presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, scrive: "Ogni giorno dobbiamo rispondere al terrorismo russo con i nostri risultati in prima linea. E stiamo facendo esattamente questo. Il terrore e l'omicidio non porteranno la Russia da nessuna parte. I terroristi finiranno per affrontare la giustizia per tutto cio' che hanno fatto".