L'anniversario dello storico allunaggio

All'asta i cimeli dello sbarco sulla Luna di Buzz Aldrin: valore stimato fino a 2 milioni di dollari

In vendita anche l'interruttore del modulo Eagle che si ruppe mettendo a rischio la vita degli astronauti e il pennarello che li salvò

Il 20 luglio 1969, Neil Armstrong e Edwin "Buzz" Aldrin entrano nella storia: sono i primi uomini sulla Luna. A distanza di 53 anni dalla storica missione, Aldrin mette all'asta a New York una serie di cimeli della sua straordinaria carriera, tra cui la giacca che indossava durante l'allunaggio.

Gli oggetti personali e i manufatti appartenuti all'ultimo astronauta dell'Apollo 11 ancora in vita saranno battuti da Sotheby's il 26 luglio in un'asta intitolata ‘Buzz Aldrin: Icona Americana’. Lo storico sbarco, raccontato al pubblico italiano nella diretta condotta dall'indimenticabile Tito Stagno, vide Neil Armstrong e Aldrin camminare sulla superficie lunare mentre il terzo uomo della Nasa, Michael Collins, li aspettava nell'orbita lunare a bordo del modulo di comando Columbia. Armstrong è morto nel 2012, Collins nel 2021.

All'asta la giacca che Aldrin indossò durante la missione. Realizzata in un materiale ignifugo allora all'avanguardia, noto come Beta Cloth, la giacca reca il nome di Aldrin e il logo della NASA. Quelle indossate dagli altri membri dell'equipaggio, Neil Armstrong e Michael Collins, sono conservate allo Smithsonian National Air and Space Museum di Washington. 

Tra gli oggetti all'asta anche l'interruttore di accensione del modulo Eagle che si ruppe durante l'allunaggio. Un guasto che rischiò di lasciare Armstrong e Aldrin bloccati sulla superficie lunare. All'asta anche il celebre pennarello che salvò loro la vita consentendo all'equipaggio dell'Apollo 11 di tornare sulla Terra.

L'asta include oggetti relativi alle missioni di Aldrin su Gemini 12, materiali usati dall'astronauta nell'addestramento, ricordi legati all'inizio della sua carriera e altri onori ricevuti dopo lo sbarco sulla Luna. Secondo le stime di Sotheby's, l'asta potrebbe raccogliere offerte fino a due milioni di dollari.

Nel marzo scorso, una serie di fotografie originali delle missioni Apollo della NASA sono state vendute per un totale di circa 156.000 euro in un'asta a Copenhagen. Tra le 74 fotografie c'era anche quella famosa della passeggiata lunare dello stesso Buzz Aldrin, la seconda persona al mondo a mettere piede sul nostro satellite.

 

Guarda lo speciale La nuova corsa allo Spazio