L'estate europea: 47 gradi e grandi incendi

La morsa del caldo non accenna ad allentarsi. Anche il Portogallo in fiamme, lingue di fuoco nell'Algarve, in cenere un esclusivo resort

Gli incendi continuano a devastare l'Europa nel mezzo di un'ondata di caldo con temperature già in aumento fino a 47 gradi, che da oggi dovrebbero aumentare ulteriormente.

Il Portogallo è stato colpito da una serie di incendi, che hanno raggiunto anche l'esclusivo quartiere di Quinta do Lago, famoso per le ville da milioni di euro e abitato da miliardari come  Roman Abramovich, Duncan Bannatyne, John Terry e Steven Gerrard.

Fiamme vorticose hanno mandato in cenere il resort di lusso di do Lago, mentre i turisti in preda al panico sono fuggiti con le loro auto.

Centinaia di vigili del fuoco al lavoro, un abitante del villaggio ha descritto le fiamme come "la lingua del diavolo".

Il caldo torrido ha causato incendi simili in Spagna, Francia, Turchia e Croazia.