Il giorno del Re

Carlo III è il nuovo sovrano. Tutte le foto

La cerimonia della proclamazione è stata trasmessa per la prima volta in diretta tv

Carlo III è stato formalmente proclamato re nel corso della cerimonia tenuta presso il Consiglio d'accessione a St James Palace. È la prima volta che questo tradizionale rito della monarchia britannica è stato trasmesso in diretta televisiva.    

Presenti tra gli altri alla cerimonia la regina consorte Camilla, il nuovo erede al trono e principe di Galles, William, la premier Liz Truss e i suoi predecessori nella carica di primo ministro. 

Il nuovo sovrano ha detto in un breve discorso di essere "profondamente consapevole" della grande eredità che gli tocca, ha confidato nel sostegno della regina consorte, ha confermato che proseguirà nella tradizione di riversare nelle finanze pubbliche gli introiti derivanti dal patrimonio della Corona in cambio di una rendita annua fissata al 15% del loro ammontare (una somma che per l'annata 2021/22 era pari a 86,3 milioni di sterline ossia 98 milioni di euro).    

All'esterno di St James Palace si sono radunate centinaia di persone. Carlo, divenuto automaticamente re al momento del decesso della madre Elisabetta, sarà incoronato in una data successiva nei prossimi mesi.

Dopo la cerimonia ufficiale nella sala del trono, è stata data lettura della proclamazione dal balcone di St. James, dal 're d'armi della Giarrettiera' David White, affiancato da trombettieri con abiti bordati d'oro. 

Colpi di cannone a salve sono stati esplosi nello stesso momento a Hyde Park, alla Torre di Londra e in siti militari in tutto il Regno Unito. Parallelamente nel cortile di St. James i soldati, con le uniformi rosse, hanno presentato le proprie armi e si sono tolti i cappelli di pelle d'orso per un saluto reale.

Poi, la seconda proclamazione "pubblica" alla Royal Exchange nella City of London, alla presenza del sindaco di Londra, e le altre a Edimburgo, Cardiff, Belfast e in diversi altri luoghi del Commonwealth.