L'oro blu

Vasto Marina, l'acqua torna potabile

Le nuove analisi effettuate dall'Arta su alcuni campioni hanno evidenziato la loro conformità agli standard di qualità

Vasto Marina, l'acqua torna potabile
Tgr Abruzzo
Una fontanella in un giardino pubblico

Una buona notizia per gli abitanti di vasto Marina e San Salvo. Le analisi effettuate dall'Arta Abruzzo su alcuni campioni d'acqua destinati al consumo, hanno dimostrato che il liquido è conforme agli standard fissati dal Decreto legislativo n°31 del 2001.

In poche parole, l'acqua è di nuovo potabile. Il suo uso per scopi alimentari, infatti, era stato vietato sui territori dei comuni di Vasto, San Salvo e Montenero di Bisaccia il 24 febbraio con delle ordinanze sindacali.

I provvedimenti erano stati adottati dopo che il Sian (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) della Asl 2 aveva comunicato i risultati delle analisi effettuate su un campione di acqua destinata al consumo umano prelevato dall’impianto di trattamento dell’Arap Servizi, in Viale Germania a San Salvo.

Esami effettuati successivamente hanno evidenziato il rientro di tutti i valori ai livelli di norma.