Città

"Il palazzo della vergogna"

Il consigliere 5 stelle Pettinari torna a denunciare lo stato di degrado in via Lazio a Montesilvano

"Il palazzo della vergogna"


Nuovo sopralluogo del Vicepresidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari nel palazzo di via Lazio 61, a Montesilvano, da anni interessato da una una situazione di degrado. Case popolari lasciate in mano agli abusivi, è la denuncia di Pettinari, dove i cittadini onesti sono ostaggio dei clan. Lo spaccio di droga e la prostituzione sono all'ordine del giorno, gli allacci abusivi a corrente, acqua e gas sono la norma, mentre rifiuti e immondizia di ogni genere riempiono il cortile e le scale antincendio, ha detto il consigliere 5 stelle. Una zona diventata più pericolosa del Ferro di Cavallo di Rancitelli. Pettinari ha chiesto alle amministrazioni regionale e comunale lo sfratto degli abusivi, la riqualificazione dell'edificio e la vigilanza h24