Alba Adriatica: 2 arresti e 5 denunce

A Sant'Egidio alla Vibrata lite tra i proprietari di due fondi agricoli confinanti. Il tempestivo intervento dei militari ha scongiurato gravi conseguenze

Alba Adriatica: 2 arresti e 5 denunce
Carabinieri
I controlli dei Carabinieri di Alba Adriatica

Ieri e oggi i carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio. L’attività ha visto coinvolte 10 pattuglie e si è conclusa con due arresti e cinque denunce in stato di libertà. Ieri pomeriggio a Sant’Egidio alla Vibrata, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti per una lite in corso tra i proprietari di due fondi agricoli confinanti. Il tempestivo intervento dei militari ha scongiurato più gravi conseguenze atteso che uno dei due contendenti era passato alle vie di fatto e stava percuotendo il vicino con un bastone. L’aggressore, un trentenne di origini romene, dopo essere stato bloccato, è stato quindi tratto in arresto per lesioni aggravate. La vittima, un sessantenne del posto, si è invece recata autonomamente presso l’ospedale di Sant’Omero dove è stata medicata.