Sulmona

La Madonna che scappa

Torna in piazza l'antico rito che a causa del covid si è svolto per due anni in chiesa

La Madonna che scappa
Tgr Abruzzo
La Madonna che scappa a Sulmona

Nella domenica di Pasqua a Sulmona l'affascinante rito della Madonna che scappa in piazza. Torna il pubblico, dopo che per due anni - a causa del Covid - l'evento si è svolto al chiuso della chiesa. Saranno allestiti 13 ingressi a piazza Garibaldi, consentiti fino a 10mila accessi. Obbligo di mascherina. 
La rappresentazione ricorda l'incontro tra la Vergine e il Cristo risorto. La statua è portata a spalla dalla confraternita della Madonna di Loreto. Secondo tradizione, se durante la corsa Maria perde il manto nero del lutto senza intoppi, l'anno sarà propizio.