La truffa del finto pacco

Sottrae duemila euro a un anziano, 21enne arrestato

La truffa ai danni di un 83enne di Ateleta. L'arrestato aveva già contattato anche un'altra anziana dello stesso paese

Sottrae duemila euro a un anziano, 21enne arrestato
Tgr Abruzzo
Carabinieri

Un 21enne campano è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri nell'alto sangro. Il giovane, in trasferta in Abruzzo, è stato inseguito e fermato dopo aver messo in atto una truffa di duemila euro nei confronti di
un 83enne di Ateleta e averne tentato un'altra ai danni di un'anziana della stessa località montana. All'83enne è stato recapitato un pacco, a mezzo corriere, inviato da finti nipoti o congiunti, dietro corrispettivo in denaro. Dalla perquisizione del mezzo che guidava è stato possibile recuperare tutto il contante sottratto con l'inganno all'anziano, più una strumentazione elettronica con mappe dell'area sangrina e peligna. I militari stanno accertando quante persone fossero nel mirino del truffatore. Il 21enne è stato trasferito nella camera di sicurezza del comando dell'Arma di Castel di Sangro, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.