Atletica

Gaia "stellare"

La teramana Sabbatini stabilisce negli Stati Uniti il primato stagionale europeo sui 1500 metri.

Gaia "stellare"
Tgr
Gaia Sabbatini

Risultato straordinario per la 23enne teramana Gaia Sabbatini, all'esordio stagionale sulla distanza dei 1500 metri, in occasione della terza tappa della Diamond League, a Eugene, negli Stati Uniti. L'atleta delle Fiamme Azzurre ha stabilito il primato personale con il tempo di 4'01"93, che migliora il precedente di 4'02"25, che aveva conseguito nella semifinale olimpica di Tokyo nel 2021. Si tratta della migliore prestazione stagionale in Europa, e della seconda di tutti i tempi in Italia. Meglio di lei solo Gabriella Dorio, che nel 1982 scese per la prima e unica volta sotto i 4 minuti.