Indagine "Parassita" della Guardia di Finanza

Nell'ambito dell'indagine "Parassita", sei persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza tra Pescara e Popoli per aver ricevuto l'assegno mensile del reddito di cittadinanza.

Indagine "Parassita" della Guardia di Finanza
Tgr
Due auto della Guardia di Finanza

Nell'ambito dell'indagine "Parassita", sei persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza tra Pescara e Popoli per aver ricevuto l'assegno mensile del reddito di cittadinanza senza averne i requisiti. Il danno alle casse dello Stato ammonta a quasi 50 mila euro.Tra le irregolarità riscontrate, soggetti che lavorano in nero, stranieri che indicano indirizzi di residenza inesistenti e anche coniugi che ripuliscono la loro fedina penale.