Controlli Asl

Street Food, arrosticini sotto sequestro

100kg di arrosticini sequestrati e poi distrutti a seguito dei controlli della Asl negli stand della manifestazione eno-gastronomica 'Street food' tenutasi nel week end scorso a Pescara

Street Food, arrosticini sotto sequestro
LCC
Arrosticini

Circa 100 kg di arrosticini e 50 kg di altre specialità di carne sono stati sequestrati negli stands della manifestazione eno-gastronomica 'Street food' tenuta nel week end a Pescara per 'sospetta non conformità' alla normativa del cosiddetto ‘Pacchetto igiene’ . Il giorno successivo, al termine delle verifiche della Asl Pescara, è stata disposta la distruzione del prodotto sequestrato. La merce, pronta per la somministrazione, è stata controllata dal Servizio veterinario igiene degli alimenti di origine animale della Asl 3 e, al termine degli accertamenti, ne è stato disposto dapprima il sequestro e quindi la distruzione. "È fondamentale, in questo contesto così delicato, che ci sia ampia collaborazione tra avventori e autorità competente", ha detto Lodi, direttore del servizio veterinario, raccomandando di segnalare in modo tempestivo i casi sospetti in modo da mettere in atto azioni volte a ridurre il rischio di malattie a trasmissione alimentare.