Trasacco, prete accoltellato nella chiesa di San Cesidio

Il sacerdote, don Francesco Grassi, colpito con fendenti alla testa e alla gola. Subito trasportato all'ospedale di Avezzano, non è in pericolo di vita

Trasacco, prete accoltellato nella chiesa di San Cesidio
LCC
La facciata e il campanile della chiesa di San Cesidio a Trasacco

Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire i motivi alla base del tentato omicidio che si è consumato nella chiesa di San Cesidio a Trasacco.

L'aggredito è il parroco don Francesco Grassi, che sarebbe stato raggiunto da coltellate alla testa e alla gola.

L'episodio è avvenuto al termine di una lite scoppiata durante una riunione della confraternita che prende nome dalla Chiesa. L'aggressore sarebbe un altro membro della stessa confraternita.

Il sacerdote è stato soccorso immediatamente e trasportato all'ospedale di Avezzano. Il religioso sarebbe in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.