Elezioni Ortona

Alleanza anti Castiglione tra Cocciola e Di Nardo per il turno di ballottaggio del 26 giugno

Il candidato dello schieramento moderato e progressista annuncia l'apparentamento con le cinque liste ( Lega, Fratelli D'Italia, Ortona Bene Comune, Ortona Sociale e Ortona Futura ) che hanno sostenuto Angelo Di Nardo sconfitto al primo turno

 Alleanza anti Castiglione tra Cocciola e Di Nardo per il turno di ballottaggio del 26 giugno
Ortonanotizie.net
L'abbraccio tra Ilario Cocciola e Angelo Di Nardo al termine del comizio che ha annunciato l'apparentamento al turno di ballottaggio del 26 giugno

Si infiamma la campagna elettorale ad Ortona in vista del ballottaggio del 26 giugno tra il sindaco uscente, il civico Leo Castiglione ( 42,25% )  e Ilario Cocciola (35.13% ). Il candidato dello schieramento moderato e progressista domattina formalizzerà  l'apparentamento con le cinque liste ( Lega e Fratelli D'Italia Ortona Bene Comune, Ortona Sociale e Ortona Futura ) che al primo turno hanno sostenuto Angelo Di Nardo ( 20.39 % ). L'annuncio alle 19.30 nella piazza del Municipio insieme al candidato del centrodestra. Sul Palco l'abbraccio tra Cocciola e Di Nardo. Immediata la replica del sindaco uscente Leo Castiglione che alle 21.30 è salito sullo stesso palco: un botta e risposta nel rush finale di una campagna elettorale scandita dalla trasversalità generale. Al primo turno Cocciola è stato sostenuto da sei formazioni civiche e dall'Udc: uno schieramento moderato e progressista senza il Partito Democratico che non ha presentato liste in questa tornata elettorale con un evidente ordine sparso dei maggiorenti, alcuni dei quali sostengono Leo Castiglione. Il sindaco uscente appoggiato da cinque liste civiche,  può contare anche sul sostegno di diversi esponenti di Forza Italia.