Mourinho deluso, attende rinforzi

Il tecnico portoghese punta ad avere nuovi acquisti priam del ritiro: aspetta Frattesi, Celik e Guedes

Mourinho deluso, attende rinforzi
RAISPORT
José Mourinho, allenatore della Roma

 

Il Web a volte dice tutto, soprattutto in certi casi. La foto postata da Josè Mourinho sul suo profilo qualcosa suggerisce. L'ufficio vuoto, pc spento e notes in bianco. Si scorgono due gambe sul tavolo. Messaggio subliminale? Forse si'. La sua Roma è ferma al palo dopo Matic e forse il clic è un sibillino richiamo al suo connazionale Thiago Pinto, giovane direttore sportivo ( 37 anni) alle prese con una difficile eredità nel ruolo. Prima di lui hanno operato a Trigoria ds del calibro di Sabatini, Baldini, Lucchesi, Prade', Monchi e Petrachi, non esattamente gli ultimi arrivati. Ma finita la gestione Pallotta i Friedkin si sono affidati a questo rampante lusitano che aveva fatto bene a Lisbona, lavorando nell'area scouting del Benfica. Mourinho però ora chiede a Pinto e alla Roma uno scatto in avanti col ritiro ormai alle porte. Copiosi i casi irrisolti. Mou aspetta Celik e Frattesi da diverse settimane. Gli era stato detto che le due trattative erano in dirittura di arrivo ma ad oggi non si sono  ancora registrate firme o annunci. Col Sassuolo ballerebbero circa 5 milioni circa tra domanda e offerta più una contropartita tecnica che i neroverdi avrebbero individuato in Bove. Non più 35 ma 27 i milioni chiesti per il centrocampista: possibile chiusura vicino ai 22. Con lo sconto del 30% per l'opzione di rivendita pattuita tra i 2 club quando il giovane Frattesi, cresciuto nella cantera capitolina, fu mollato ai neroverdi. Su Dybala solo fuffa: uno dei 2 agenti del gaucho ( De Vecchi) non vede e non sente Thiago Pinto da 6 settimane, dopo una chiacchierata informale all'Eur. Le richieste economiche dell'ex Juve non scaldano per ora il cuore degli azionisti texani. Voci sul granata lukic. L'inter ha sondato l'agente di kumbulla ( potrebbe rimpiazzare Ranocchia in rosa se sfumasse milenkovic, finito nelle mire del Milan). Su Guedes ( gestito da Mendes, agente di Mou)  tutto in alto mare: rispedita al mittente la prima offerta di Thiago pinto. 7 milioni più i cartellini degli indesiderati Perez e Villar. Gli iberici chiedono almeno il doppio.