Notte di paura per le suore di clausura

Indagini in corso dopo che alcuni giovani si sono introdotti nel Monastero di San Basilio violando la sacralità del luogo

Notte di paura per le suore di clausura
Tgr Abruzzo
L'Aquila, San Basilio

I Carabinieri della Compagnia dell'Aquila indagano per risalire alla coppia che, dopo essersi intrufolata nel convento di clausura di San Basilio, avrebbe fatto sesso all'interno di un confessionale. 

"E' stata una notte da incubo e siamo ancora terrorizzate - racconta suor Giovanna - vedere, senza poter intervenire per il timore di reazioni, giovani che per due volte forzano la porta ed entrano nella chiesa e salgono anche ai piani del convento, ha generato in noi angoscia e paura”. 

La scientifica ha effettuato rilievi anche fotografici per identificare i due giovani. La struttura religiosa è stata recentemente restaurata in seguito ai danni post sisma. 

Sotto accusa - per alcuni - gli eccessi della notte bianca che, sabato, ha animato il capoluogo. Una festa che ha richiamato migliaia di persone nel segno della rinascita.