Pescara

Aggredito con una mazza da baseball

Un uomo di 38 anni accerchiato e picchiato sul lungomare

Aggredito con una mazza da baseball
Tgr Abruzzo
Un'auto dei carabinieri

Attimi di terrore sul lungomare di Pescara. Aggredito un uomo di 38 anni, accerchiato da un gruppo e massacrato con una mazza da baseball. E' stato trasportato all'ospedale con traumi vari, alla testa, in faccia e sulle gambe. Indagano i carabinieri. Secondo i primi accertamenti, la violenta aggressione potrebbe essere legata ad una questione di gelosia.