A24/A25

Il Tar del Lazio accoglie la sospensiva di Strada dei Parchi

La concessionaria delle aveva presentato telematicamente un ricorso in risposta alla revoca anticipata per inadempienze contrattuali

Il Tar del Lazio accoglie la sospensiva di Strada dei Parchi
Tgr Abruzzo
Casello autostradale

Il Tar del Lazio ha accolto la sospensiva di Strada dei Parchi. La concessionaria delle autostrade di Lazio e Abruzzo A24 e A25 aveva presentato telematicamente, ieri sera, un ricorso davanti al Tar in risposta alla revoca anticipata in danno, cioè per inadempienze contrattuali, della concessione in scadenza nel 2030, decisa dal Consiglio dei ministri nella riunione di giovedì scorso. 
Tra poco inizierà l'assemblea dei lavoratori convocata dai sindacati presso il casello della Valle del Salto. Oggi in Senato audizioni dei sindaci di Lazio e Abruzzo e del ministro delle infrastrutture Giovannini.