Covid

Più posti letto occupati negli ospedali

Diminuisce il tasso di positività ma continuano ad aumentare i ricoveri. 8 nuove vittime. Boom di guariti

Più posti letto occupati negli ospedali
Tgr Abruzzo
Covid, reparto terapia intensiva

Registra 8 nuove vittime il report di ieri (26 Luglio), il dato peggiore dal 28 aprile, quasi tre mesi fa: un 73enne della provincia di Teramo, un 80enne della provincia di Chieti, altri sei decessi risalgono ai giorni scorsi ma sono stati comunicati in ritardo dalle Asl. 
3.333 i nuovi casi su 14.156 tamponi tra molecolari e antigenici. In calo dunque il tasso di positività, dal 33,7 per cento al 23,5%. 
Continua a peggiorare la situazione sul fronte ospedali: in area medica 9 pazienti in più domenica, 9 lunedì, 10 ieri. Con una progressione costante si sale a 285. 2 in più in terapia intensiva dove ora sono 11. 
Ancora Chieti la maglia nera sul fronte contagi: 1009 in più rispetto, seguono Pescara, Teramo, L'Aquila.
Il riallineamento ha portato ad un boom di guariti: ben 12.354, il che fa diminuire gli attualmente positivi in regione di 9.029 unità.