Pescara

Arrestati due culturisti

Cocaina, anabolizzanti e una pistola in casa. Fermati il buttafuori 48enne albanese che mercoledì scorso ha aggredito una giovane in una palestra e un 52enne pescarese, entrambi conosciuti nel mondo del bodybuilding

Arrestati due culturisti
TgR Abruzzo
La pistola e le munizioni sequestrate ai Carabinieri

I carabinieri hanno arrestato due culturisti che in casa nascondevano cocaina, anabolizzanti e una pistola con 58 munizioni. Uno di loro è il 48enne di nazionalità albanese che mercoledì scorso ha picchiato brutalmente una ragazza di 21 anni in una palestra. L'altro è un 52enne pescarese anche lui conosciuto nell'ambiente del bodybuilding.
La droga era suddivisa in dosi, rinvenuto anche materiale per il confezionamento e un bilancino elettronico di precisione. La pistola e le munizioni sono poi risultate rubate nel 2019 a Francavilla al Mare.