Le ricerche sui Monti della Laga

Ritrovato l'escursionista disperso

Con tre amici era andato in montagna per cercare funghi, ma aveva perso l'orientamento. Subito mobilitati i soccorsi lo hanno ritrovato in buone condizioni

Ritrovato l'escursionista disperso
Tgr Abruzzo
Elicottero dei vigili del fuoco

Intorno alle 16,20 di oggi una squadra dei Vigili del Fuoco di Teramo è intervenuta per la ricerca di una persona dispersa nella zona della Cavata, in località Ceppo di Rocca Santa Maria. L'uomo, un 70enne residente a Castelli, era alla ricerca di funghi insieme a tre amici, ma avendo perso l'orientamento e camminato a lungo senza riuscire a riunirsi a loro, li ha contattati telefonicamente fornendo indicazioni utili per individuare la sua posizione. Gli amici hanno lanciato l'allarme al 112 dei Carabinieri che hanno girato la richiesta di intervento alla centrale operativa 115. I vigili del fuoco, oltre alla squadra operativa, hanno inviato sul posto anche l'autofurgone UCL (Unità di Comando Locale) e un l'elicottero del Reparto volo di Pescara. L'elicottero ha raggiunto il luogo delle ricerche ed ha effettuato una perlustrazione della zona senza riuscire ad individuare il disperso che nel frattempo si era allontanato dalla zona delle ricerche. Poco dopo, stanco e provato, ha raggiunto in buone condizioni di salute il paese di Macchiatornella di Cortino dove gli abitanti del posto lo hanno rifocillato. Subito dopo i vigili del fuoco lo hanno recuperato con un mezzo fuoristrada e riaccompagnato alla sua autovettura parcheggiata nella zona della Cavata. Sono stati allertati anche i tecnici del Soccorso Alpino per partecipare alle ricerche.