Teramo

Telefonini nel carcere nascosti in un pallone

Sei telefonini trovati dalla polizia penitenziaria in un'area adibita a orto nella casa circondariale di Castrogno

Telefonini nel carcere nascosti in un pallone
Tgr Abruzzo
Il carcere di Castrogno

Telefonini nel carcere di Castrogno nascosti in un pallone. La polizia penitenziaria ne ha trovati sei, in un'area all'aperto recintata, adibita ad orto. I controlli erano scattati dopo che nei giorni scorsi era stato fermato nella zona un ex detenuto che si aggirava con fare sospetto. 

"Ancora una volta - sottolinea Giuseppe Pallini, segretario del sindacato Sappe - la polizia penitenziaria nonostante gli scarsi mezzi a disposizione e la carenza di personale, è riuscita  ad intercettare oggetti illeciti destinati ai detenuti". Il sindacato chiede al Dap, il Dipartimento per l'amministrazione penitenziaria, che tutte le carceri siano schermate per rendere inutilizzabili i telefoni cellulari.