Allerta meteo

Nella trappola del vento

Per il vento forte disagi soprattutto lungo la costa. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco e dei volontari della protezione civile. A Pescara parchi e giardini chiusi e traffico bloccato lungo le aree golenali

Nella trappola del vento
TgR Abruzzo
Un albero caduto in viale Regina Margherita a Pescara

Venti di burrasca stanno spazzando la costa abruzzese da nord a sud, provocando numerosi disagi. L'allerta della Protezione Civile regionale era scatta già nella giornata di ieri. Tante le chiamate arrivate ai centralini dei Vigili del Fuoco. Danni da Pescara a Montesilvano, da Martinsicuro a Silvi, da Ortona a Vasto

A Pescara per le avverse condizioni meteo sono stati chiusi dalle ore 14 parchi, giardini, riserve e cimiteri. Traffico inibito anche lungo le aree golenali. La Prefettura di Pescara ha attivato il centro coordinamento soccorsi. 

Nel teramano numerosi gli interventi dei vigili del fuoco lungo tutta la costa. Alcuni alberi sono caduti a causa del forte vento ed hanno bloccato la bretella in uscita al casello A14 di Val Vibrata, dove sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale e il personale Anas. Ad Alba Adriatica un palo della luce si è piegato su un'autovettura in via Oberdan. Parchi chiusi a Teramo e Giulianova con ordinanze specifiche dei sindaci. Il forte vento ha interessato anche il capoluogo teramano con chiusura al traffico di parte di via Gammarana per caduta di alberi.

A Francavilla un albero è caduto in viale dei Pini, a ridosso delle abitazioni. Fortunatamente non si registrano danni. Stessa situazione anche in via Monte Sirente. L'amministrazione comunale ha attivato il Centro Operativo Comunale per la segnalazione di eventuali emergenze al numero 3291712325. Anche il comune di ortona ha attivato il Coc.

A Spoltore attivato il piano di emergenza comunale. Territorio presidiato da quattro squadre tra Protezione civile, Polizia Municipale e personale della Spoltore Servizi.  Per eventuali emergenze attivo il numero 085-496185.

Problemi anche per il traffico ferroviario. Le interruzioni della circolazione hanno Interessato la linea ferroviaria adriatica, fra Pescara e Ancona, dove la circolazione ferroviaria dalle 16.13 e' in Graduale ripresa dopo essere stata sospesa dalle 15.30 per detriti sulla sede ferroviaria provenienti da una palazzina adiacente i binari. Fra Pineto e Montesilvano, invece, e' stato rimosso un telone sulla linea elettrica.

Previsto maltempo almeno per le prossime 12 ore, possibili anche eventuali distacchi della fornitura di corrente elettrica. Il dipartimento di protezione civile ha raccomandato a tutti la massima prudenza seguendo questi consigli: limitare al massimo gli spostamenti; stare lontani dalle zone alberate; prestare attenzione alla guida nei tratti maggiormente esposti al forte vento. Evitare di avvicinarsi o sostare nei pressi di scogliere, moli e pontili lungo il litorale.

 

L'impacatura di un palazzo fatta cadere dal vento a Pescara TgR Abruzzo
L'impacatura di un palazzo fatta cadere dal vento a Pescara
Un palo della luce caduto su una macchina ad Alba Adriatica TgR Abruzzo
Un palo della luce caduto su una macchina ad Alba Adriatica
Albero caduto a Cologna Spiaggia TGR ABRUZZO
Albero caduto a Cologna Spiaggia
Strada interrotta in via del Santo Rosario a Pollutri Comune di Pollutri
Strada interrotta in via del Santo Rosario a Pollutri
Alberi caduti a Vasto Comune di Vasto
Alberi caduti a Vasto