Covid

Contagi settimanali in crescita

L'andamento della pandemia. 895 nuovi positivi ma nessun decesso nell'ultimo bollettino covid. Tasso di positività che si attesta al 15%

Contagi settimanali in crescita
Tgr Abruzzo
Il bollettino Covid

Nella settimana che sta per concludersi, positività al Covid cresciute del 21,80% rispetto alla settimana precedente. Cresce la curva del contagio in Abruzzo e con essa l'incidenza su centomila abitanti, da 541 a 552. A metà settembre era 304. Un dato atteso dopo la riapertura delle scuole senza mascherina e visto il generale allentamento delle misure di prevenzione. Numeri dei bollettini giornalieri, dunque, tendenzialmente in risalita, al netto di fisiologiche oscillazioni. 

895 i casi Covid riscontrati in regione nelle ultime 24 ore. Analizzati 5687 tamponi. Positivo il 15,7% dei campioni, in flessione. La buona notizia arriva dalla casella zero nelle vittime del virus, ferme a 3678 da inizio emergenza. L'aumento della velocità di circolazione del covid, soprattutto tra i più giovani, non sembra influire in modo sostanziale sui ricoveri. Due gli ingressi in area medica. Un solo paziente in terapia intensiva. Poche le guarigioni, solo 93, Crescono gli attualmente positivi, +802, sfiorano quota 18mila. Tra le province, i maggiori contagi sono nel chietino, 270, in coda il teramano con 183. Proprio Teramo è tra le province italiane dove non si osserva una crescita della curva, preludio, secondo gli esperti del CNR, dell'inizio a breve di una decrescita delle positività