Opi

Arsenale illegale, arrestato 73enne

Aveva un arsenale da guerra nascosto in campagna. La perquisizione dei carabinieri nasce dalla denuncia per l'uccisione di un cavallo

Arsenale illegale, arrestato 73enne
Tgr Abruzzo
Un'auto dei carabinieri

550 proiettili per mitragliatore, 90 cartucce a pallettoni, 130 munizioni calibro 22, tagliole per caccia di frodo, pugnali di grosse dimensioni, una fiocina da sub ed un fucile da caccia privo di matricola. Sono le armi trovate in terreni di campagna dai carabinieri di Pescasseroli. Arrestato un 73enne di Opi per il reato di detenzione e ricettazione di munizionamento da guerra. La vicenda scaturisce da una denuncia per l'uccisione di un cavallo. L'uomo è stato posto ai domiciliari su decisione del Gip del Tribunale di Sulmona