Don Odo Contestabile "Giusto tra le Nazioni"

A Cesena la consegna del riconoscimento ai parenti del religioso che salvo' due famiglie ebree dai nazisti

Don Odo Contestabile "Giusto tra le Nazioni"
lcc
Don Odo Contestabile

 Don Odo Contestabile, nato a Ortucchio nel 1912, è stato proclamato "Giusto tra le Nazioni":  l'onorificenza - scrive Il Centro  - è stata conferita venerdì scorso nell'aula magna dell'università di Cesena dalla rappresentante dell'ambasciata israeliana Smadar Shapira. Alla cerimonia, oltre ai parenti di Contestabile, hanno preso parte anche tutti i rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose nonché gli studenti di Cesena. Don Odo salvò due famiglie di ebrei - i Lehrer e i Mondolfo - accompagnandole al confine con la Svizzera. Ora a distanza di tanti L'onorificenza - scrive Il Centro (edizione L'Aquila) - è stata conferita venerdì scorso nell'aula magna dell'università di Cesena
dalla rappresentante dell'ambasciata israeliana Smadar Shapira. Alla cerimonia, oltre ai parenti di Contestabile, hanno preso parte anche tutti i rappresentanti
delle istituzioni civili, militari e religiose nonché gli studenti di Cesena. Don Odo si è spento il 18 gennaio del 1995 in una casa di riposo.