Intossicazioni nelle mense scolastiche di Pescara, processo rinviato

Per un difetto di notifica tutto rimandato al 6 febbraio. 8 a giudizio. Il Comune si è costituito parte civile

Intossicazioni nelle mense scolastiche di Pescara, processo rinviato
TgrAbruzzo
Il cibo in una mensa scolastica

Un difetto di notifica ha provocato il rinvio dell'udienza sul caso mense prevista oggi a Pescara. Si aprirà così il 6 febbraio, il processo per l'intossicazione alimentare partita dalle mense scolastiche di Pescara che, nel 2018, colpì oltre 200 bambini, più di 100 quelli finiti in ospedale. 8 i rinvii a giudizio a giugno: quattro rappresentanti della Cir Food, la società che era aggiudicata la gestione delle mense, e altrettanti titolari dei due caseifici che hanno fornito il formaggio contaminato. Frode nelle forniture pubbliche e commercio di sostanze nocive le accuse contestate. Il Comune si è costituito parte civile