L'inchiesta

La procura della Repubblica di Milano ha ora aperto un’inchiesta, acquisendo la cartella clinica e disponendo sulla salma del primo cittadino Omicidio colposo l’ipotesi di reato. Oggi l'autopsia

L'inchiesta
TgrAbruzzo
Giuseppe Lo Stracco

La procura della Repubblica di Milano ha ora aperto un’inchiesta, acquisendo la cartella clinica e disponendo sulla salma del primo cittadino l’autopsia che si svolgerà oggi. Omicidio colposo l’ipotesi di reato, per capire cioè se la sua morte poteva essere evitata, se sia stata dovuta ad imperizia e come abbia fatto ad infettarsi. L’operazione in sé era riuscita infatti bene, ma le condizioni di Lo Stracco dopo qualche giorno erano precipitate, molto probabilmente a causa del batterio che gli aveva causato l’infezione.