Ortona

Muore mentre cerca di liberare il furgone dal fango

La vittima è un 41 enne di Pescara, Franco D'Alessandro. Corriere Amazon stava effettuando delle consegne. E' finito in un sentiero sterrato. Si è sentito male mentre cercava di far ripartire il mezzo. Ha chiamato il 118, ma poi il cuore ha ceduto

Muore mentre cerca di liberare il furgone dal fango
Tgr Abruzzo
Il furgone bloccato nello sterrato


Stava cercando di sbloccare il furgone rimasto impantanato nel fango, ma il suo cuore ha ceduto. E' successo oggi pomeriggio ad Ortona , in località San Donato. A perdere la vita Franco D'Alessandro, 41enne, di Pescara, corriere di Amazon. L'uomo, probabilmente aveva cercato una scorciatoia, un percorso più breve per effettuare le consegne, ma si è ritrovato in un sentiero sterrato, impraticabile per il fango. Il mezzo su cui viaggiava si è fermato. Stava cercando di farlo ripartire e di uscire da quella difficile situazione quando si è sentito male. E' riuscito a chiedere aiuto con il telefonino, ma all'arrivo dei sanitari del 118 non c'era già più nulla da fare, il cuore aveva ceduto. Forse la fatica eccessiva, forse lo stress, forse l'agitazione per una situazione davvero difficile: arresto cardiocircolatorio hanno appurato i sanitari al loro arrivo . Sul posto anche i carabinieri di Ortona e  i vigili del fuoco