L'operazione della Guardia di finanza

Scoperta una boutique del falso

Sequestrati centinaia di capi e accessori contraffatti di noti brand del made in Italy. Denunciato un senegalese

Scoperta una boutique del falso
Tgr Abruzzo
Gli articoli contraffatti sequestrati dalla Guardia di Finanza

Aveva trasformato la sua casa in una boutique del falso. Un disoccupato senegalese, con precedenti specifici, aveva stoccato centinaia di capi e accessori contraffatti, copie false di noti brand della moda nazionale e internazionale. Un vero e proprio magazzino pieno di scatoloni con vestiti e borse di materiale scadente, sprovvisti dell'indicazione del prezzo di vendita. L'uomo, colto in flagranza di reato dagli uomini della Guardia di Finanza di Pescara, è stato denunciato per i reati di contraffazione e ricettazione.