Regione

Agricoltura, 354 milioni per imprese ed enti

Approvato dalla giunta regionale il Complemento di programmazione per lo sviluppo rurale 2023-2027. Interventi per la sostenibilità economica, ambientale e sociale

Agricoltura, 354 milioni per imprese ed enti
TGR Abruzzo
Fondi per l'agricoltura

354 milioni di euro per l'agricoltura abruzzese. Sono i fondi del Complemento di programmazione per lo sviluppo rurale (CSR) 2023-2027, approvato dalla giunta regionale. Gli interventi saranno attuati a partire da questo mese in attuazione del Piano Strategico Nazionale della Politica agricola comune (PAC), licenziato dalla Commissione europea lo scorso 2 dicembre. Lo ha annunciato  il vicepresidente della giunta regionale con delega all'agricoltura, Emanuele Imprudente. 
La programmazione regionale per lo sviluppo rurale punta sulla crescita economica, ambientale e sociale del territorio con scelte sostenibili. Sarà favorito  l'ingresso  di giovani imprenditori. Previsti interventi per l'innovazione delle aziende, per l'orientamento al mercato e per l'adeguamento dimensionale delle strutture produttive. Fondi saranno destinati anche allo sviluppo dell'agricoltura e della zootecnia biologiche.