Montereale (AQ)

Cacciatore morto, indagini per omicidio colposo

Fiore Cialfi, 64 anni è stato ucciso da un colpo partito accidentalmente dal fucile da caccia di un amico. Sequestrata l'arma e disposta l'autopsia

Cacciatore morto, indagini per omicidio colposo
TGR Abruzzo
Fiore Cialfi

Omicidio colposo. E' l'ipotesi formulata dalla Procura dell'Aquila nell'inchiesta sulla tragedia avvenuta ieri a Marana, frazione del comune di Montereale. Fiore Cialfi, 64 anni, consigliere comunale è stato raggiunto al cuore da un colpo partito accidentalmente da un fucile da caccia durante interventi di calibrazione e ripulitura dell'arma. Un amico avrebbe poggiato il fucile sul tetto di un'auto. A quel punto sarebbe partito il colpo che non ha dato scampo a Fiore Cialfi. La Procura ha disposto il sequestro dell'arma, regolarmente detenuta da un amico della vittima, per accertamenti balistici e ha disposto l'autopsia.