Polizia postale, 5 arresti e 210 indagati nel 2022

Il bilancio delle attività svolte in Abruzzo dal Centro operativo per la sicurezza cibernetica. 7 mila monitoraggi su Internet

Polizia postale, 5 arresti e 210 indagati nel 2022
TGR Abruzzo
La polizia postale

Cinque arresti contro i tre del 2021, 210 persone indagate, 96 sequestri di apparati e 7 mila monitoraggi su internet. E' il bilancio dell'attività svolta dal Centro operativo per la sicurezza cibernetica in Abruzzo nel 2022. La Polizia postale e delle Comunicazioni ha affrontato nuove sfide in particolare per la prevenzione e il contrasto alla pedopornografia online, per la protezione delle infrastrutture critiche di rilevanza nazionale, contro
il financial cybercrime e le minacce eversivo-terroristiche.  
Nel corso del 2022 sono stati trattati 424 casi per adescamento online. La fascia dei preadolescenti (età 10-13 anni) è quella più coinvolta. 
Si registra una leggera flessione dei casi di cyberbullismo con 323 casi rilevati contro i 458 dello 2021.