Coronavirus e "burnout" dei giovani

Due anni di pandemia lasciano un segno in particolare sui ragazzi abruzzesi tra stress, disturbi e irritabilità