E' crollato il ponte Guastacconcio

Era chiuso al transito dal 16 dicembre scorso per le sue precarie condizioni. Le immagini di quello che resta nel fiume Sangro

E' crollato il Ponte di Guastacconcio o ponte Guastacconcia sulla provinciale 97 che collegava Lanciano a Paglieta. Era chiuso al transito dallo scorso 16 dicembre su provvedimento della Provincia. Le abbondanti piogge di quei giorni avevano creato un pericoloso avvallamento al centro della carreggiata del cavalcavia. Con decreto ministeriale erano stati destinati 116 mila euro per primi interventi urgenti. L'inizio dei lavori era previsto nel mese di aprile. Nell'ambito del “Decreto Ponti” erano stati individuati 2 milioni e 200 mila euro per la messa a norma dell’intera struttura. Con il crollo, lo scenario cambia completamente e andranno reperite nuove e più ingenti risorse per ricostruire il ponte. Il sindaco di Paglieta, Ernesto Graziani, parla di disastro a cui non si doveva arrivare.