L'Abruzzo solidale

Prefetti e amministratori locali rispondono all'appello della popolazione ucraina

Donne e bambini in arrivo dall'Ucraina in guerra, mentre l'Abruzzo rafforza la rete dell'accoglienza e della solidarietà. Amministratori locali pronti a scendere in campo, anche nei piccoli comuni. Per ANCI giovani una priorità spiega Giovanni Finoro. Prefetture pronte ad ospitare la popolazione in fuga, come assicura da Chieti Armando Forgione.