Lo studio di Confartigianato

Guerra in Ucraina: a rischio 17mila imprese abruzzesi e 77mila posti di lavoro

A soffrire di più trasporti, costruzioni e industria alimentare. Cresce l'impatto del caro-energia e della carenza di materie prime provenienti da Ucraina e Russia