Omicidio volontario, 22 anni a Giannichi

La Corte d'Assise di Lanciano ha condannato il 71enne Domenico Giannichi a 22 anni di reclusione con l'accusa di omicidio volontario. Sarebbe stato lui ad uccidere la moglie Luisa Ciarelli, 65 anni.