La voce dei profughi

L'Abruzzo continua ad accogliere profrughi ucraini in fuga dalla guerra. Nella notte l'arrivo a Pescara, dopo un lungo viaggio in pullman