Posti a rischio per 200 precari dei call center

La Cgil informa che dei 500 lavoratori precari dei call center 200 sono a rischio e sollecita una stabilizzazione.