Il giallo di Ofena

La procura dell'Aquila valuta le ipotesi di lesioni e tentato omicidio per il colpo alla testa inferto martedì sera a Emiliano Palmeri, 28 anni titolare di un allevamento di cavalli a Ofena. Indagano i carabinieri.

Anna Rita Giuliani è ancora sconvolta mentre racconta di come ha saputo della presunta aggressione al nipote, ormai fuori pericolo. La incontriamo a Ofena, insieme al cognato, Marcello Palmeri. Le indagini sono serrate. La procura dell'Aquila valuta le ipotesi di lesioni e tentato omicidio per il colpo alla testa inferto martedì sera a Emiliano Palmeri, 28 anni titolare di un allevamento di cavalli. Indagano i carabinieri della compagnia di Sulmona e il reparto operativo del capoluogo. Il ragazzo avrebbe fatto un nome, a trovarlo martedì sera la fidanzata, che da Ascoli Piceno ha scelto di trasferirsi a Ofena per amore di Emiliano e dei cavalli.