La partita continua

Teramo calcio, Davide Ciaccia continua la corsa

Davide Ciaccia e Giuseppe Spinelli si incontreranno tra martedì e mercoledì per delineare le linee d’intesa da sottoporre alla Procura

Ciaccia resta con il Teramo? La risposta arriva ed è secca: “Assolutamente sì”.  

Due parole per ribadire: “La garanzia del Teramo Calcio è l’attività aziendale del gruppo, che ha regolare continuità nonostante la non facile situazione“.

Non ha affatto tenuto nascoste le volontà di Giuseppe Spinelli (e sue – ndr-), deciso a fare parte del futuro calcistico biancorosso: “Gradirei entrasse nel pacchetto societario e non fungesse soltanto da sponsor. Di certo è malato di calcio come noi ed esistono tutti i presupposti perché l’operazione si chiuda nel più breve tempo possibile. In quanto? Diciamo 14 giorni, considerando che necessitano i giusti avalli terzi“.

E poi: “Questo campionato si è chiuso con un risultato importante e con un bel girone di ritorno. Consentitemi di prenderci anche dei meriti che estendiamo però a tutti; dal Tribunale di Roma che ci ha consentito di poter sviluppare un progetto che, per quanto diverso dalle aspettative, è stato comunque importante, a Massimo Chierchia, che in quest’ultimo periodo vedete poco e a tutti gli altri, senza escludere proprio nessuno“.