La storia del tenente Cosimo G.

La storia di un tenente dell'Aeronautica legata all'aeroporto militare dell'Aquila voluto dal regime fascista e realizzato nel 1936 tra Bagno e Monticchio. Alla base della narrazione documenti inediti e ricerche storiche

 

Una storia individuale che è anche una storia sociale del periodo compreso tra l'armistizio del 1943 e i primi anni successivi alla nascita della Repubblica italiana. Il tenente dell'Aeronautica Cosimo G., un personaggio realmente esistito, è il protagonista del libro di Gianfranco Giustizieri. 

La narrazione si basa su documenti inediti e su ricerche storiche. Inizia dalla riscoperta dell'aeroporto militare dell'Aquila, voluto dal regime fascista e realizzato nel 1936 su terreni espropriati tra Bagno e Monticchio.