A24 e A25, i sindaci proseguono la battaglia

Per i primi cittadini di Abruzzo e Lazio, il caro pedaggi, la questione sicurezza e l'eventuale rinuncia alla concessione del Gruppo Toto, sono le priorità da risolvere